Corpo e anima (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
The Charmer (2017)
Scary Mother (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Alex de la Iglesia presenta in Brasile il suo documentario Messi

di 

- Prodotto da MediaPro, il documentario sull’astro argentino approfitta dell’enorme vetrina dei Mondiali di calcio in Brasile

Alex de la Iglesia presenta in Brasile il suo documentario Messi

Che cosa c’è di meglio di un evento planetario come i Mondiali di calcio in Brasile per presentare un ambizioso lungometraggio documentario sulla più grande stella del calcio, l’argentino Leo Messi? Questo devono aver pensato i creatori di Messi [+leggi anche:
trailer
intervista: Álex de la Iglesia
scheda film
]
, diretto dal cineasta spagnolo Álex de la Iglesia e prodotto da MediaPro, che hanno potuto oltretutto contare sul fatto che l’Argentina è tuttora in corsa, agli ottavi, per vincere la competizione calcistica più importante al mondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La presentazione del documentario si è tenuta a Rio de Janeiro lo scorso 2 luglio, approfittando della pausa di due giorni della gara e alla presenza massiccia della stampa sportiva nella città carioca. Come previsto, ha ottenuto un’enorme visibilità, oltrepassando i confini delle sezioni cultura o cinema dei media e figurando in quella sport, una delle più seguite nelle ultime settimane. 

Girato tra Buenos Aires, Rosario e Barcellona su sceneggiatura dell’ex calciatore argentino Jorge Valdano, che ne è anche il narratore, Messi mischia ricostruzioni interpretate da attori, materiale d’archivio e interviste a ex calciatori e allenatori come César Luis Menotti, Diego Armando Maradona e Johan Cruyff, giornalisti argentini e spagnoli, calciatori come Mascherano, Pinto, Iniesta e Piqué, Johann Cruyff, l’endocrinologo che lo ha curato per il suo disturbo della crescita, e dirigenti del F. C. Barcelona.

L’uscita in tutto il mondo del doc dipenderà in gran parte dal ruolo dell’Argentina in quello che resta del Mondiale, giacché un’ipotetica vittoria accelererebbe il suo arrivo nelle sale, secondo quanto ha confermato lo stesso Jaume Roures, produttore del film. Il suo budget è stato di tre milioni di euro.

(Tradotto dallo spagnolo)

Les Arcs report
WTW Men on the Edge
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss