Ma Loute (2016)
Compte tes blessures (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Riparare i viventi (2016)
Rester vertical (2016)
Toni Erdmann (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Par accident per Emilie Dequenne e Hafsia Herzi

di 

- Le due attrici gireranno a settembre il primo lungometraggio da regista della sceneggiatrice Camille Fontaine. Una produzione Elzévir Films

Par accident per Emilie Dequenne e Hafsia Herzi
Emilie Dequenne

Il 4 settembre cominceranno le riprese del primo lungometraggio di Camille Fontaine: Par accident [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Apprezzata sceneggiatrice (in particolare di Landes [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
e Coco avant Chanel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che le è valso una nomination al César 2010 del miglior adattamento), la neo-regista avrà come protagoniste della sua opera prima la belga Emilie Dequenne (rivelatasi in Rosetta, miglior attrice al Certain Regard a Cannes nel 2012 per A perdre la raison [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
, ammirata di recente in Pas son genre [+leggi anche:
trailer
intervista: Lucas Belvaux
scheda film
]
) e Hafsia Herzi (César 2008 della miglior promessa per Cous cous [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hafsia Herzi
scheda film
]
, Shooting Star 2009 dell'European Film Promotion, vista anche in L'Apollonide [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adèle Haenel
scheda film
]
, Jimmy Rivière [+leggi anche:
trailer
intervista: Teddy Lussi-Modeste
scheda film
]
, Elle s'en va [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, La Marche [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nabil Ben Yadir
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Camille Fontaine, la sceneggiatura comincia con Amra e Lyes, due giovani algerine che vivono in Francia da cinque anni. Amra ha fatto domanda per ottenere i documenti mentre Lyes è irregolare. Una sera, mentre cerca il suo cellulare, Amra investe con la sua auto un pedone. Disperata, perché pensa che non otterrà mai più i suoi documenti, viene scagionata da Angélique che testimonia di aver visto il pedone buttarsi sotto la sua macchina. Le due giovani donne diventano amiche. Ma poco a poco, il comportamento di Angélique si fa sempre più strano, inquietante.

Prodotto da Marie Masmonteil e Denis Carot per Elzévir Films, Par accident beneficia di una coproduzione di France 3 Cinéma e del sostegno della regione Paca (Provenza-Alpi-Costa Azzurra) dove si svolgeranno le sette settimane di riprese. Le vendite internazionali sono ancora in trattative e la distribuzione in Francia sarà affidata a Ad Vitam.

Elzevir Films è in un momento molto positivo giacché la società parigina ha prodotto di recente Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
del trio Marie Amachoukeli - Claire Burger - Samuel Theis (Caméra d'Or a Cannes e che sarà lanciato nelle sale francesi il 27 agosto), Gett: The Trial of Viviane Amsalem [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
degli israeliani Ronit e Shlomi Elkabetz (svelato alla Quinzaine des réalisateurs cannense e nelle sale dal 25 giugno) e A la vie di Jean-Jacques Zilbermann (leggi la news - esce il 19 novembre prossimo).

(Tradotto dal francese)

EAVE Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

filmitalia_site