Il mio Godard (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

SiciliAmbiente Documentary FF a San Vito Lo Capo

di 

- Dal 15 luglio, il rapporto tra uomo ed ambiente nel documentario d’autore. Tra i titoli in programma Le Cose belle di Ferrente e Piperno

SiciliAmbiente Documentary FF a San Vito Lo Capo
Le Cose belle

Le Cose belle [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno è tra i titoli del programma del SiciliAmbiente Documentary Film Festival, in arrivo con la VI edizione dal 15 al 20 luglio a San Vito Lo Capo. I registi saranno presenti alla proiezione.

Tanto cinema internazionale ma anche largo spazio agli autori italiani: Buongiorno Taranto di Paolo Pisanelli (presente al festival) che tratta la delicata questione dell'Ilva; Hahaver Haaravi Sheli - My Arab friend dell'israeliana Noga Nazer (sarà presente la regista); Tagikaks - Once Were Hunters della finlandese Kira Jääskeläinen; Nu Guo - Nel nome della Madre di Francesca Rosati Freeman e Pio D’Emilia (Giappone); Kosma di Sonja Blagojevic (Serbia) e molti altri titoli legati all'ambiente fanno parte del cartellone.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

SiciliAmbiente Documentary Film Festival è una manifestazione internazionale che si svolge dal 2009 a San Vito Lo Capo (TP), con la direzione artistica di Antonio Bellia, regista che ha appena finito di lavorare alla realizzazione del suo nuovo documentario dal titolo No Man’s Land per Arté Francia e ZDF Germania.

I temi e gli obiettivi portanti del SiciliAmbiente Documentary Film Festival sono il rilancio di una politica attenta al rapporto tra uomo ed ambiente e la crescita di una coscienza critica del pubblico riguardo alle tematiche dello sviluppo sostenibile attraverso lo strumento dell’audiovisivo e in particolare del documentario d’autore.

Il festival da quest’anno sarà suddiviso in cinque sezioni: Sezione competitiva Documentari, Sezione competitiva Animazione e Cortometraggi d'Autore, Sezione competitiva Mobilità sostenibile e Sezione panoramica Animazione “SiciliAmbiente for kids”. Sono previsti eventi speciali con ospiti in qualità di testimonial, particolarmente amati dal pubblico, ed esperti dei vari ambiti tematici trattati dal festival. Due serate saranno realizzate in collaborazione con Amnesty International, una sarà incentrata sui Diritti Umani con la presentazione della campagna “SOS Europa - prima le persone poi le frontiere”.

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss