Nico, 1988 (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

A Gorizia il Premio Amidei dedicato a Mazzacurati

di 

- La sedia della felicità apre il 18 luglio il festival dedicato alla sceneggiatura. Sarà premiata la migliore tra 7 titoli europei usciti nelle sale durante la stagione 2013-14

A Gorizia il Premio Amidei dedicato a Mazzacurati
La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati

Sarà La sedia della felicità [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, l’ultimo film di Carlo Mazzacurati, ad aprire il 18 luglio prossimo a Gorizia la 33ma edizione del Premio “Sergio Amidei” (fino al 24 luglio). Il festival articolato intorno al Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica ha scelto quest’anno una formula inedita dedicando l’intera edizione al regista e sceneggiatore padovano recentemente scomparso, espressione sincera delle storie e del vissuto del Nordest italiano.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ricordato e celebrato con grande affetto da tutto il mondo del cinema, Mazzacurati verrà raccontato nel corso delle sette giornate di programmazione dell’Amidei attraverso la sua opera completa, dai primi anni Ottanta ai giorni nostri. La tavola rotonda del 19 luglio dedicata a Mazzacurati sarà incentrata proprio sulla sceneggiatura e vedrà protagonisti molti degli scrittori che lo hanno affiancato negli anni: da Enzo Monteleone (che condivise gli esordi) a Doriana Leondeff, sceneggiature di fiducia dell’ultimo decennio. Insieme a loro ci sarà anche Marco Pettenello (tra gli autori di La sedia della felicità), Francesco Bruni (sceneggiatore, regista e presidente dei 100autori), Claudio Piersanti e Massimo Gaudioso (membro della giuria del Premio Amidei e noto al grande pubblico come sceneggiatore di Gomorra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Domenico Procacci
intervista: Jean Labadie
intervista: Matteo Garrone
scheda film
]
).

Il Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica ritorna quest’anno con sette pellicole selezionate dall’ormai storica giuria dell’Amidei – composta dai registi Ettore Scola, Marco Risi, dagli sceneggiatori Francesco Bruni, Massimo Gaudioso, dall’attrice Giovanna Ralli e dalla produttrice Silvia D’Amico – tra i titoli europei usciti nelle sale durante la stagione cinematografica 2013-14. A contendersi il prestigioso riconoscimento conferito per "l’originalità e la capacità di sperimentare nuove formule narrative, oltre che per l’attenzione alla realtà sociale e ai temi emergenti del mondo contemporaneo" saranno: Blue Jasmine (regia, soggetto, sceneggiatura di Woody Allen), In grazia di Dio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(regia di Edoardo Winspeare, soggetto e sceneggiatura Anna Boccadamo, Alessandro Valenti, Edoardo Winspeare), Il capitale umano [+leggi anche:
trailer
intervista: Paolo Virzì
scheda film
]
(regia di Paolo Virzì, sceneggiatura di Paolo Virzì, Francesco Bruni, Francesco Piccolo), La mafia uccide solo d’estate [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pierfrancesco Diliberto
festival scope
scheda film
]
(regia di Pif - Pierfrancesco Diliberto, soggetto e sceneggiatura di Michele Astori, Pif, Marco Martani), Locke [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(regia, soggetto, sceneggiatura Steven Knight), Smetto quando voglio [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sydney Sibilia
scheda film
]
(regia di Sidney Sibilia, soggetto: Sidney Sibilia, Valerio Attanasio, sceneggiatura di Sidney Sibilia, Valerio Attanasio, Andrea Garello), Still Life [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Uberto Pasolini
festival scope
scheda film
]
(regia, soggetto, sceneggiatura Uberto Pasolini).

Con l'Associazione Culturale Hommelette e l'Associazione Culturale Barnabil Produzioni, il Premio Amidei promuove un’occasione di incontro delle idee di giovani sceneggiatori con il mercato il 20 luglio: dieci finalisti di un concorso per soggetti originali per il cinema e per serie web dovranno cercare di vendere le loro storie durante un pitch ai produttori Gianfilippo Pedote, MIR cinematografica, (Noi non siamo come James Bond [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
); Igor Princic, Transmedia, (Zoran - Il mio nipote scemo [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Matteo Oleotto
festival scope
scheda film
]
); Giampietro Preziosa, Intelfilm, (Come il vento [+leggi anche:
trailer
intervista: Marco Simon Puccioni
festival scope
scheda film
]
); Luigi Pepe, Jump Cut, (Piccola Patria [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
) e Laura Cattaneo producer della Alpis (fondata da Carlo Zoratti, regista di The Special Need [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Marina Rosso, fotografa) avendo a disposizione solo 8 minuti. 

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss