Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Europa

email print share on facebook share on twitter share on google+

Piccoli film dalla lunga vita

di 

- Titoli come Shirley – Visions of Reality e Sagrada rappresentano la nuova tendenza del cinema indipendente europeo

Piccoli film dalla lunga vita
Shirley – Visions of Reality di Gustav Deutsch

Il lungometraggio austriaco Shirley – Visions of Reality [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
 di Gustav Deutsch, per il quale 13 famosi dipinti di Edward Hopper sono stati ricostruiti come set in uno studio cinematografico, portandone in vita i personaggi, è diventato un piccolo hit del cinema indipendente nei Paesi Bassi, in proiezione da sette settimane all’EYE Film Institute di Amsterdam. René Wolf, direttore degli acquisti e della programmazione, racconta: “Proiettiamo il film due volte al giorno. Siamo l’unico cinema di Amsterdam ad avere in programmazione questa pellicola”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche Shirley, che è uscito in cinque cinema nei Paesi Bassi, è proiettato in esclusiva in altre città. Il film conta già 7.500 spettatori, con quasi 60.000€ di incassi al botteghino e una media di 1.500 spettatori per copia. “Se confrontato con altri piccoli titoli indipendenti, è un dato sopra la media”, afferma Wolf. Venduto dalla società viennese EastWest Filmdistribution, Shirley sarà distribuito da KMBO Films in Francia e da Rendezvous Filmverleih in Germania a metà settembre. 

A causa della digitalizzazione, l’attuale tendenza nel cinema indipendente va verso l’aumento del numero di film da distribuire con un numero maggiore di copie. “Successi e insuccessi sono in crescita”, spiega Wolf. “I cinema indipendenti possono prendere più film rispetto a quando si usava il 35 mm. Questo porta ad una maggiore esposizione a giudizi ed errori”. Considerato che i film sono ritenuti un successo o un fallimento già dopo il primo weekend, i titoli hanno vita più breve che nell’era passata.

Ma opere come Shirley e il documentario svizzero Sagrada di Stefan Haupt sono la prova che alcuni piccoli titoli indipendenti possono avere una lunga vita al cinema. Sagrada, di un anno e mezzo fa, è stato distribuito con successo in Francia e altri Paesi, mentre il sequel, The Circle [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefan Haupt
festival scope
scheda film
]
, è stato presentato in anteprima alla Berlinale di quest’anno. “I piccoli film non hanno bisogno di essere distribuiti dappertutto in contemporanea”, sottolinea Wolf. “La presentazione in un’unica data non è per forza la soluzione migliore, perché questi film possono avere un’altra vita in Paesi diversi”.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss