Corpo e anima (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
The Charmer (2017)
Scary Mother (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Seconda edizione di SOFA a Wroclaw

di 

- Workshop di School of Film Agents in agosto per i giovani provenienti da Est Europa, Germania, Paesi Baltici, Grecia e Asia Centrale

Seconda edizione di SOFA a Wroclaw

I giovani promotori di progetti legati al cinema che nasce in Est Europa, Germania, Paesi Baltici, Asia Centrale e, per la prima volta, in Grecia, parteciperanno a uno speciale workshop di SOFA (School of Film Agents) che ha lo scopo di sostenerli nella realizzazione delle loro idee. Questa seconda edizione dell’evento avrà luogo dal 15 al 24 agosto nella città polacca di Wroclaw, Capitale Europea della Cultura 2016.

Al Festival di Karlovy Vary, il direttore di SOFA, Nikolaj Nikitin, ha presentato otto dei partecipanti alla prossima edizione. Saranno invitati a presentare i propri progetti e poi a lavorarvi intensamente sotto la supervisione di esperti dotati di solida esperienza internazionale come Sibylle Kurz (specialista del pitching, dalla Germania), Roberto Olla (Eurimages), Ewa Puszczynska (Opus Film, dalla Polonia), Renaud Redien-Collot (Novancia Business School, dalla Francia), Peter Rommel (Peter Rommel Film, dalla Germania) e Katriel Schory (Israel Film Fund, vedi l’intervista).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

SOFA (School of Film Agents) è un progetto collettivo di Filmplus gUG (Colonia) e Fundacja Filmplus (Varsavia), con la città di Wroclaw e il Polish Film Institute. La scuola è stata fondata da Foundation for Polish-German Cooperation, Federal Foreign Office, International Visegrad Fund, fondi tedeschi Film- und Medienstiftung NRW, Creative Europe Desk Poland, Alfred Toepfer Foundation e EAVE (European Audiovisual Entrepreneurs). È sostenuta inoltre da Adam Mickiewicz Institute, in collaborazione con Goethe-Institut (di Polonia, Serbia, Ungheria, Slovacchia, Romania, Lituania e Germania) e con il sostegno di Film Commission Poland e Wroclaw Film Commission.

Lista dei partecipanti:
- Anna Bielak (Polonia, creatrice della rivista di cinema AUR! Magazine – awesome/unique/radical!)
- Dániel Deák (Ungheria, di Festivalised, guida internet sui festival del cinema indirizzata ai professionisti)
- Kestutis Drazdauskas (Lituania, di FRONT Film Republic of Networked Theaters , rete di cinema digitali)
- Cristian Hordila (Romania, Cluj City Film Fund)
- Marija Stojanovic (Serbia, What I See, Program for Audience Development and Stimulation of Critical Approach in the Field of Audio-Visual Culture and Arts)
- Angeliki Vergou (Grecia, Octapus, A delicious new way to watch Greek films, piattaforma VoD)
- Jakub Viktorín (Slovacchia, DDS Digital Database of Slovakia: Your Personal Online Library of All Film Content Slovakia can Provide)
- Jonas Weydemann (Germania, Directors Collection, piattaforma per i professionisti del cinema in Europa).

Intervista

(Tradotto dal francese)

Les Arcs report
WTW Men on the Edge
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss