The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Giffoni Experience: tutti i premi

di 

- Trionfo europeo al festival dedicato ai ragazzi: premiati tra gli altri lo spagnolo Oska Santos, il britannico Nick Moore, gli olandesi Frans Weisz e Mischa Kamp...

Giffoni Experience: tutti i premi

I giovani giurati (di età compresa tra i 3 e 18 anni) del Giffoni Experience hanno assegnato i premi della 44ma edizione del festival dedicato ai ragazzi. Nella categoria Elements +6 il vincitore è Zip & Zap and the Marble Gang [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Oska Santos, tratto dall'omonimo fumetto spagnolo, tra i più seguiti del Paese. Secondo classificato il britannico Pudsey The Dog: The Movie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, terzo film di Nick Moore, montatore di film di successo tra cui Full Monty, Notting Hill, About a Boy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Love Actually
 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nella categoria Elements +10 il vincitore è Finn [+leggi anche:
trailer
intervista: Frans Weisz
festival scope
scheda film
]
dell'olandese Frans Weisz, commovente storia di un bimbo di 9 anni con il sogno di dedicarsi alla musica. Secondo classificato è The Legend of Longwood [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
diretto Lisa Mulcahy (Germania), storia di Mickey Miller, una dodicenne newyorkese con la passione per i cavalli.

Nella categoria Generators +13 il vincitore è Behavior del cubano Ernesto Daranas Serrano, mentre al secondo posto c'è l'olandese Boys [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mischa Kamp. Generators +16 ha visto la vittoria di Exit Marrakech [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, della regista tedesca Caroline Link, premio Oscar 2003 per Nowhere in Africa [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. 2° classificato Han Gong-Ju di Sujin Lee (Corea del Sud). 

La Corea del Sud si è aggiudicata anche il primo premio della sezione Generator +18 con Hope, firmato da Joon-ik Lee. Al secondo posto Ian Gabriel (Sud Africa) con Four Corners.

Infine nella sezione dedicata ai documentari, Gex Doc, il premio è stato assegnato a #chicagoGirl: The Social Network Takes on a Dictator di Joe Piscatella (USA/Siria) e The Brain That Sings di Amal Al-Agroobi (Emirati Arabi Uniti), al quale va il Premio del Comune di Giffoni Valle Piana.  

Più informazioni qui.

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home