Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2015 Norvegia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tre film norvegesi in shortlist per le nomination all'Oscar

di 

- La scelta finale del Comitato Norvegese degli Oscar di quest'anno è fra Blind di Eskil Vogt, 1001 Grams di Bent Hamer e Letter to the King di Hisham Zaman

Tre film norvegesi in shortlist per le nomination all'Oscar
Blind di Eskil Vogt

Blind [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Eskil Vogt
intervista: Eskil Vogt
scheda film
]
del norvegese Eskil Vogt, che a metà mese (16 agosto) è stato premiato con gli Amanda – riconoscimenti nazionali del cinema norvegese – al Norwegian International Film Festival di Haugesund, potrebbe aggiungere all'elenco dei suoi risultati anche una nomination all'Academy Award per il Miglior Film Straniero. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il debutto di Vogt è entrato ieri nella shortlist del Comitato Norvegese degli Oscar per le candidature di quest'anno, insieme a 1001 Grams [+leggi anche:
trailer
intervista: Bent Hamer
scheda film
]
di Bent Hamer e Letter to the King [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
di Hisham Zaman. Il candidato finale sarà deciso il 3 settembre.

Vincitore anche del Premio World Cinema alla Sceneggiatura del Sundance e dell'Europa Cinemas Label a Berlino, Blind è la storia di Ingrid, che ha da poco perso la vista e si ritira nella sicurezza del suo appartamento dove sente di poter controllare tutto, sola col marito e i suoi pensieri. Interpretato da Ellen Dorrit Petersen, il film è prodotto daHans-Jørgen Osnes e Sigve Endresen per Motlys.

1001 Grams di Hamer segue una scienziata, quasi quarantenne, da poco divorziata e ossessionata dal lavoro (Ane Dahl Torp), che si reca ad un seminario a Parigi sul vero peso del chilogrammo. Lì si innamora di un collega francese. Prodotto da  Hamer per la sua BulBul Film, il film sarà proposto in anteprima mondiale a Toronto (4-14 settembre) e aprirà il festival di Bergen il 26 settembre. 

In Letter to the King di Zaman, cinque immigrati possono lasciare il campo rifugiati, perso nel nulla in una Norvegia innevata, e lavorare a Oslo. Le loro esperienze di felicità, umiliazione, amore e vendetta sono descritti in una lettera dell'80enne Mirza al Re di Norvegia. Prodotto da Alan Milligan e Zaman per Film Farms, il film ha conquistato il Dragon Award e 100.000€ al Göteborg International Film Festival di quest'anno. 

I film norvegesi sono stati nominati all'Oscar al Miglior Film Straniero cinque volte, e di recente due anni fa con Kon-Tiki [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Espen Sandberg e Joachim Rønning, che ha portato nelle sale domestiche 900.000 spettatori ed è stato venduto in più di 90 paesi. Dopo il 1° ottobre, l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences sceglierà la sua shortlist di nove film: le cinque nomination saranno annunciate il 15 gennaio, e la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà il 22 febbraio.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss