Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2014 Mercato

email print share on facebook share on twitter share on google+

Intriganti iniziative per l'industria italiana e internazionale

di 

- VENEZIA 2014: Il terzo Venice Film Market propone uno speciale Focus sull'Industria del Cinema Italiano e il primo European Gap Financing Co-Production Market

Intriganti iniziative per l'industria italiana e internazionale
Pascal Diot

La terza edizione del Venice Film Market si è aperto con un'ampia varietà di eventi e nuove iniziative. “Fino a ieri, avevamo 40 rivenditori e 134 distributori”, dice il direttore del Venice Film Market Pascal Diot, “ma gran parte dei professionisti è in arrivo tra oggi e domani”. Piattaforma di business per i professionisti, il Venice Film Market attrae produttori, distributori, buyer, rivenditori, agenti e agenzie di promozione da tutto il mondo. Quest'anno, il Venice Film Market ha avviato una partnership con la compagnia cinese iQIYI. “Il Venice Film Market vuole facilitare gli scambi tra Europa ed Estremo Oriente”, sottolinea Diot, “per noi è essenziale lavorare con la Cina e soprattutto con la più grande piattaforma video cinese, che sta ora avviando la sua casa di produzione”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un'enfasi speciale è stata data all'industria italiana. Il Venice Film Market lancia un Focus sull'Industria del Cinema Italiano che mette insieme produttori, rivenditori, distributori e professionisti internazionali italiani in sessioni di networking giornaliere oltre a panel, conferenze e casi di studio.

Un'altra iniziativa nuovissima è il primo European Gap Financing Co-Production Market, nel quale i produttori presenteranno progetti che hanno già il 70% del finanziamento garantito. E se tanti sono i produttori che vogliono provare, il finanziamento è ancora difficile da trovare. “Tutti i mercati di co-produzione sono focalizzati sui fondi di sviluppo, ma l'ultimo 30% è difficile da reperire quanto il primo 30%”, sottolinea Diot. “La nostra politica è di mettere più enfasi sul completamento del finanziamento, la post-produzione e la distribuzione, come facciamo anche con le nostre iniziative Final Cut in Venice, Biennale College Cinema e Meet the CICAE Independent Exhibitors. “Quindici progetti sono stati selezionati per European Gap Financing Co-Production Market, che si tiene il 29 e 30 agosto, e tra loro ci sono progetti italiani come Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Amir Naderi, The Missing Paper di Renzo Martinelli e The Stuff Of Dreams di Stefano Savona.

Il Venice Film Market propone anche una esclusiva sessione di networking tra rivenditori internazionali ed esercenti indipendenti della CICAE, che include una presentazione di trailer e sessioni di incontri one-to-one. Il Venice Film Market si chiuderà martedì 2 settembre.

(Tradotto dall'inglese)

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss