Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2015 Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

I Dardenne e Marion Cotillard di nuovo in lizza per l’Oscar

di 

- Come previsto, Due giorni, una notte di Luc e Jean-Pierre Dardenne rappresenterà il Belgio agli Oscar nella categoria Miglior film straniero

I Dardenne e Marion Cotillard di nuovo in lizza per l’Oscar
Due giorni, una notte di Luc e Jean-Pierre Dardenne

Composta da sei professionisti del cinema neerlandofono e francofono e presieduta da Joëlle Levie (presidente della Commissione di Selezione dei Film), la giuria ha salutato all’unanimità le qualità cinematografiche dell’ultimo film dei fratelli Dardenne, Due giorni, una notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc and Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
, così come la forza del suo soggetto, contemporaneo e universale. Ha anche sottolineato il potenziale del film oltreoceano, da una parte per la sua attrice principale, Marion Cotillard, vincitrice di un Oscar per La Vie en rose [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
nel 2008; dall’altra, per le lodi nordamericane ricevute quando è stato presentato in concorso al Festival di Cannes lo scorso maggio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Distribuito negli Stati Uniti da IFC Films (esce il 24 dicembre), Due giorni, una notte ha già avviato la sua campagna americana, con la selezione nei festival chiave nella corsa all’Oscar: Telluride, Toronto, e nelle prossime settimane New York Film Festival e l’AFI Festival di Los Angeles.

E’ quindi la quarta volta che i fratelli Dardenne rappresentano il Belgio nella corsa agli Oscar, dopo Rosetta (1999), Il figlio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2002) e L’Enfant [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc & Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
(2005). Se i fratelli non hanno mai fatto parte del quintetto finale, c’è da scommettere che la presenza di Marion Cotillard e la campagna di promozione americana già avviata rappresenteranno dei punti a favore in vista della pre-selezione di 9 titoli.

Venduto in una sessantina di territori dalla Svezia alla Nuova Zelanda, passando per il Giappone, Due giorni, una notte fa inoltre parte dei 50 film in lizza per gli European Films Awards, dove concorrerà anche per il Premio del Pubblico. Prodotto da Les films du Fleuve e coprodotto da Eyeworks in Belgio, il film ha ricevuto il sostegno del CCA, del VAF e di Wallimage.

La cerimonia degli Oscar si terrà il 22 febbraio 2015 al Dolby Theatre di Los Angeles. I film nominati saranno annunciati il 15 gennaio.

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss