Corpo e anima (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
The Charmer (2017)
Scary Mother (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2015 Israele

email print share on facebook share on twitter share on google+

Gett rappresenta Israele alla 87^ edizione degli Academy Award

di 

- L'ultimo film di Ronit e Shlomi Elkabetz ha vinto anche il Premio al Miglior Film agli Ophir Award

Gett rappresenta Israele alla 87^ edizione degli Academy Award
Ronit e Shlomi Elkabetz alla cerimonia degli Ophir Award (© Rafi Dloya)

Gett: The Trial of Vivian Amsalem [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ultimo film di Ronit e Shlomi Elkabetz, è il candidato ufficiale che rappresenterà Israele alla 87^ edizione degli Oscar nella categoria "Miglior Film Straniero". Il film ha vinto il Premio al Miglior Film agli Ophir Award (riconoscimenti assegnati dalla Israeli Academy of Film and Television) che si sono tenuti domenica sera ad Ashdod, in Israele.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prima della cerimonia, i pronostici davano come nomination israeliana all'Oscar il film di Talya Lavie, Zero Motivation, commedia sulle donne soldato, vincitrice di sei premi, come Miglior Regista (Lavie), Sceneggiatura, Montaggio, Musica, Cast e Attrice (Dana Ivgy).

I fratelli Elkabetz erano esausti e sopraffatti dopo un trionfo così inaspettato. Ronit Elkabetz ha affermato: "Per me non si tratta solo di un premio personale, ma di un premio all'arte e alla vittoria dello spirito delle donne israeliane alle quali non viene concesso il divorzio dai mariti e, pertanto, conducono una vita insostenibile. Mi auguro che il nostro film possa aprire uno spiraglio di speranza e sensibilizzare la società su questa problematica, affinché le donne possano riprendersi la loro vita”.

Gett ha valso anche il Premio al Miglior Attore non Protagonista a Sasson Gabai, che interpreta un rabbino che si rifiuta di concedere il divorzio alla moglie. 

È stata una serata fortunata anche per l'attrice israeliana Ivgy, che ha vinto la statuetta alla Migliore Attrice per la sua interpretazione in Zero Motivation, e il Premio alla Migliore Attrice non Protagonista per Next to her. L’affermato attore Ze'ev Revach ha vinto il riconoscimento al Miglior Attore per The Farewell Party [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Tal Granit & Sharon Maymon
scheda film
]
.

(Tradotto dall'inglese)

Les Arcs report
WTW Men on the Edge
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss