Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Primo ciak per Taj Mahal di Nicolas Saada

di 

- Stacy Martin, Louis-Do de Lencquesaing, Gina McKee e Alba Rohrwacher nel cast di un thriller girato in India e prodotto da Agat Films/Ex Nihilo

Primo ciak per Taj Mahal di Nicolas Saada
Stacy Martin

Apprezzato per Espion(s) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato al César 2010 della miglior opera prima, l’ex critico Nicolas Saada comincia domani in India le riprese del suo secondo lungometraggio: l’ambizioso thriller Taj Mahal [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nicolas Saada
scheda film
]
. Ispirato agli attentati che hanno scosso Bombay nel novembre 2008, il film riunisce un cast internazionale che include la giovane rivelazione franco-britannica Stacy Martin (nominata al Bodil 2014 della miglior attrice per Nymphomaniac [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Louise Vesth
scheda film
]
), il francese Louis-Do de Lencquesaing (Il padre dei miei figli [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
), la britannica Gina McKee (già ammirata nella produzione francese Jimmy P. [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud Desplechin
scheda film
]
) e l’italiana Alba Rohrwacher (premio dell’interpretazione quest’anno a Venezia per Hungry Hearts [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Saverio Costanzo
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Nicolas Saada mi ha sollecitato perché avevo appena girato in India Son épouse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michel Spinosa", ha raccontato a Cineuropa il produttore Patrick Sobelman. "Ho adorato la sceneggiatura di Taj Mahal, l’ho letta in un’ora, tutta d’un fiato, il che è un ottimo segno. E’ un thriller molto ambizioso, ma affinché ciò che funziona nella scrittura funzioni anche sullo schermo, bisogna essere precisi, avere mezzi, una visione, buoni attori, effetti speciali. E’ un film difficile da fabbricare, ma è sempre molto eccitante lavorare con un nuovo regista", precisa il produttore che è noto per la sua fedeltà verso i cineasti (Lucas Belvaux, Solveig Anspach, Michel Spinosa, Marina de Van, Isabelle Czajka).

Scritta dal regista, la sceneggiatura di Taj Mahal è centrata su Louise, 18 anni, che parte con la sua famiglia per l’India dove suo padre ha ottenuto un lavoro. Decide di accompagnare i suoi genitori per condividere con loro questa avventura e frequentare sul posto una scuola di cinema. In attesa di stabilirsi in una casa, la famiglia alloggia in una suite del Taj Mahal. Louise è al contempo affascinata e intimidita dall’incontro con questa cultura. Una sera, mentre i genitori cenano in città, rimasta sola nella sua stanza, sente strani rumori nei corridoi dell’hotel. Dopo pochi minuti capisce che si tratta di un attacco terroristico. Unico legame con l’esterno, il telefono le permette di restare in contatto con suo padre che tenta disperatamente di raggiungerla nella città immersa nel caos. Ogni minuto è prezioso: l'hotel si trasforma rapidamente in una trappola per i suoi residenti. Da sola dinanzi al pericolo, Louise dovrà attraversare una lunga notte che la cambierà per il resto della sua vita.

Prodotto da Patrick Sobelman per Agat Films & Cie/Ex Nihilo, Taj Mahal è coprodotto da France 3 Cinéma. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il lungometraggio è anche sostenuto dall’anticipo sugli incassi del CNC e da Backup Films. Tre settimane di riprese in India e cinque in studio nella regione parigina sono in programma. La distribuzione in Francia  e le vendite internazionali saranno guidate da Bac Films.

Da notare che Patrick Sobelman lancerà la settimana prossima anche le riprese di L'effet aquatique [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Solveig Anspach (leggi l'articolo).

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250