Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Croazia

email print share on facebook share on twitter share on google+

No One’s Child apre lo Zagreb Film Festival

di 

- Tra le pellicole in gara figurano Goodnight Mommy, Party Girl, The Sunfish e Calvary

No One’s Child apre lo Zagreb Film Festival
No One’s Child di Vuk Ršumović

Il programma del concorso del 12° Zagreb Film Festival (19-26 ottobre) comprende 11 lungometraggi, 15 documentari e 10 corti, a cui si aggiunge una selezione di 12 corti croati per la sezione Checkers.

Il festival si aprirà con la proiezione di No One's Child [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il lungometraggio del regista serbo Vuk Ršumović vincitore della Settimana della Critica a Venezia, inserito all'interno di un programma che vede in competizione altre dieci opere prime o seconde, tra cui Blind Dates [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Levan Koguashvili
scheda film
]
di Levan Koguashvili, Calvary [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: John Michael McDonagh
scheda film
]
di John Michael McDonagh, Cure – The Life of Another [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrea Staka
scheda film
]
di Andrea Štaka, in concorso a Locarno e Sarajevo, Goodnight Mommy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Severin Fiala e Veronika …
scheda film
]
di Veronika Franz e Severin Fiala, presentato a Venezia e Toronto, Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
, premiato a Cannes, The Sunfish di Søren Balle, presentato a Gothenburg, e la co-produzione tra USA e Croazia Happy Endings di Darko Šuvak, che si è vista assegnare il Premio alla Migliore Attrice a Areta Ćurković e alla Miglior Attrice non Protagonista ad Anita Matić al Pula Film Festival di quest'anno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La lista completa del programma di concorso si trova a questo indirizzo.

La proiezione fuori concorso del film Itsi Bitsi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ole Christian Madsen, una co-produzione tra Danimarca, Croazia e Svezia presentata in anteprima mondiale a Toronto, darà il benvenuto come ospite d'onore alla Regina Margherita II di Danimarca, aprendo così il programma “Danes Go South”, curato dal Ministero della cultura danese, dal Ministero degli affari esteri danese, dal Danish Film Institute e dal Croatian Audiovisual Centre (HAVC).

Il programma comprende i seminari “Itsi Bitsi, Room 304 [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e altri motivi di collaborazione” (Room 304 di Birgitte Staermose, presentato in anteprima mondiale a Karlovy Vary nel 2011, è stato la prima co-produzione tra Danimarca e Croazia) e “Fondi per i film: centri e decentramento”. È inoltre prevista la presentazione di Station Next, la scuola danese di cinema per ragazzi.

Tra gli altri eventi figurano anche il laboratorio My First Script, presieduto da Srđan Koljević e Pjer Žalica e comprendente sei progetti provenienti da Croazia, Francia, Lituania, Serbia e Ungheria; il laboratorio dell'Erich Pommer Institut Clearing Rights for Film and TV; le lezioni del vincitore del premio Oscar al Miglior Produttore Cedomir Kolar, del famoso documentarista danese Jørgen Leth e del cineasta César Charlone, che ha curato la fotografia dei film di Fernando Meirelles The Constant Gardener [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Blindness- Cecità e City of God (valsogli una nomination agli Oscar); e infine il progetto di sceneggiatura della Croatian Film Association Palunko.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss