Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Germania/Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Anca Miruna Lăzărescu in post-produzione con That Trip We Took with Dad

di 

- Completate la scorsa settimana le riprese della co-produzione tedesco/rumena/ungherese/svedese

Anca Miruna Lăzărescu in post-produzione con That Trip We Took with Dad
Enciu, Mărgineanu e Schumacher durante le riprese

La regista rumena Anca Miruna Lăzărescu ha completato le riprese del suo film d'esordio, That Trip We Took with Dad [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, già in montaggio. La post-produzione sarà completata a primavera.

Il lungometraggio è prodotto da David Lindner Leporda e Verona Meier per Filmallee (Germania), e co-prodotto da Strada Film (Romania), Mirage Film Studio (Ungheria) e Chimney (Svezia), e ha già dei distributori in Germania e Romania.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Lăzărescu descrive il suo debutto come una tragicommedia, della quale ha scritto la sceneggiatura, incentrata su eventi accaduti al padre. La storia è ambientata nel 1968, quando la famiglia rumeno/tedesca si reca dalla città di Arad alla Repubblica Democratica Tedesca dove il figlio maggiore, Mihai (Alexandru Mărgineanu in California Dreamin’ [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cristian Nemescu, già a Cannes), spera che un intervento chirurgico al padre malato (Ovidiu Schumacher) possa restituire armonia alla famiglia. Accompagnati da Emil (Răzvan Enciu), il fratello minore, si ritroveranno coinvolti nella Primavera di Praga, che cambia i loro piani.

Le riprese si sono tenute dall'8 settembre al 30 ottobre a Timişoara e Arad (Romania), Szeged (Ungheria) e Monaco. Christian Stangassinger è il direttore della fotografia.

Il film ha ricevuto i fondi di Romanian National Film Center, Eurimages, FFF BayernHungarian National Film Fund, BKM, DFFF, FFA, Film i Väst e Programma MEDIA.

Anca Miruna Lăzărescu aveva diretto Silent River, il corto più premiato della storia rumena con ben 75 statuette. Il film ha conquistato due riconoscimenti ai Gopo 2012: Miglior Corto e Miglior Nuova Promessa.

(Tradotto dall'inglese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home