The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Riprese a breve per Raging Rose di Julia Kowalski

di 

- Yoann Zimmer, Andrzej Chyra e Liv Henneguier nel cast. Una produzione Les Films de Françoise con i polacchi di Donten & Lacroix Films

Riprese a breve per Raging Rose di Julia Kowalski
Andrzej Chyra, nel cast di Raging Rose

Primo ciak il 24 novembre per la coproduzione franco-polacca Raging Rose [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Crache coeur), primo lungometraggio di Julia Kowalski, vincitrice con questo progetto del Grand Prix Sopadin della miglior sceneggiatura 2013 e del premio Script Pro a Varsavia. Nata in Francia da genitori polacchi, la giovane cineasta, ammirata in particolare per il suo corto Musique de chambre (selezionato a Clermont-Ferrand, Brest, Indie Lisboa, Tampere e Recife) ha riunito nel cast, stando alle nostre informazioni, il giovane belga Yoann Zimmer (visto in Due giorni, una notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc and Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
), il polacco Andrzej Chyra (vincitore dell'Eagle del miglior attore del suo paese nel 2006 per The Collector [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e nominato nel 2007 per Katyn [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Andrzej Wajda
intervista: Michal Kwiecinski
scheda film
]
; nominato nel 2000, 2007 e 2011 – per All That I Love [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– nella categoria attore non protagonista; visto l’anno scorso in competizione a Berlino in Aime et fais ce que tu veux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Malgorzata Szumowska
festival scope
scheda film
]
) e Liv Henneguier (distintasi quest’anno al festival di Cabourg con il premio di miglior attrice in un cortometraggio).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Julia Kowalski, la sceneggiatura vede Jozef, un operaio polacco, sbarcare in Bretagna alla ricerca di suo figlio Roman, che ha abbandonato 15 anni prima. Tenta di ritrovarlo con l’aiuto di Rose, la figlia del suo capo, senza sapere che scatenerà un bel po' di problemi nella vita di questi due adolescenti ipersensibili.

Prodotto da Mina Driouche, Valérie Donzelli (regista, fra gli altri, di Dichiarazione di guerra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e l’attore Jérémie Elkaïm per Les Films de Françoise, Raging Rose è coprodotto dalla società polacca Donten & Lacroix Films (Maria Blicharska e Monika Sajko-Gradowska). Sviluppato con l’appoggio del CNC (nell’ambito dell’aiuto Images de la diversité) e del programma Media, il film è stato pre-acquistato da Ciné+ e da France Culture (per un adattamento radiofonico). Anche sostenuto dalla regione Bretagna, da Arte/Cofinova e dal Polish Film Institute (Pisf), il lungometraggio è stato appoggiato in fase di scrittura dal Moulin d'Andé, la Bourse Beaumarchais-SACD e l'Atelier Grand-Nord. Le riprese si svolgeranno dal 24 novembre al 9 gennaio a Saint-Brieuc e in Polonia. La distribuzione in Francia sarà affidata a Epicentre Films.

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home