On Body and Soul (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SIVIGLIA 2014

email print share on facebook share on twitter share on google+

Force Majeure trionfa a Siviglia

di 

- Il Festival del Cinema Europeo di Siviglia si conclude assegnando il Giraldillo d’Oro al film di Ruben Östlund, e premiando anche The Kindergarten Teacher e Mr. Turner

Force Majeure trionfa a Siviglia
Force majeure di Ruben Östlund

Il Festival del Cinema Europeo di Siviglia si è concluso oggi, sabato 15, dopo otto giorni di eventi e proiezioni del miglior cinema europeo dell’anno. La giuria, formata dal regista spagnolo Carlos Vermut, la direttrice turca Pelin Esmer, l’attrice spagnola Nora Navas, il programmatore argentino Marcelo Panozzo e il critico di cinema inglese Neil Young ha deciso di premiare con il Giraldillo d’Oro per il Miglior Film l’incredibile pellicola di Ruben ÖstlundForce Majeure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
. Il film, che era già stato premiato al Certain Regard di Cannes, ritrae abilmente la successione di una catastrofe di una famiglia svedese in un resort di una stazione sciistica francese. Secondo la giuria, “No-madeja-do è lo slogan di Siviglia, infatti non ci può essere vincitore più meritevole del massimo riconoscimento che non un lavoro che ruota intorno all’idea dell’abbandono, nel quale la percezione di una crisi provoca un’inaspettata risposta dalle conseguenze estreme per tutti i diretti interessati”. Il film ha anche ricevuto il premio per la Miglior Sceneggiatura.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’enigmatico The Kindergarten Teacher [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Nadav Lapid si è aggiudicato il Giraldillo d’Argento, e il delizioso Le meraviglie [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alice Rohrwacher
intervista: Tiziana Soudani
scheda film
]
 di Alice Rohrwacher si è portato a casa il Premio Speciale della Giuria, gli altri due grandi premi del Festival. Il film di Rohrwacher ha visto premiata la sua protagonista, la debuttante Maria Alexandra Lungu, che ha ricevuto il Premio per la Miglior Attrice, condiviso ex-aequo con Arielle Holmes in Heaven Knows What dei fratelli Safdie. Mr. Turner [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mike Leigh
scheda film
]
 è stato un altro gran vincitore, ricevendo il premio per il Miglior Regista per Mike Leigh e per il Premio al Miglior Attore per Timothy Spall. E infine, Leviathan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, di Andrei Zvyagintsev, ha ricevuto il premio per la Miglior Fotografia.

La giuria della sezione parallela Le Nuove Onde ha deciso di premiare The High Pressures [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ángel Santos
scheda film
]
, del regista galiziano Ángel Santos (leggi l’intervista), “considerato un riflesso della situazione attuale del settore creativo”.  Il secondo premio e la menzione speciale della sezione sono stati assegnati rispettivamente a The Shelter [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fernand Melgar
scheda film
]
 di Fernand Melgar e Los hongos [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Óscar Ruiz Navia. Gli altri premi come il Gran Premio del Pubblico è stato vinto da Il capitale umano [+leggi anche:
trailer
intervista: Paolo Virzì
scheda film
]
 di Paolo Virzì, e il Premio Eurimages per la Miglior Co-produzione Europea da White God [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kornél Mundruczó
scheda film
]
, di Kornél Mundruczó. Potete trovare la lista completa dei premi qui.

(Tradotto dall'inglese)

WTW Documentaries
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss