The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Romain Duris protagonista di Cessez-le-feu

di 

- Riprese a breve per il primo lungometraggio di Emmanuel Courcol, prodotto da Polaris. Anche Céline Sallette e Grégory Gadebois nel cast

Romain Duris protagonista di Cessez-le-feu
Romain Duris

Bel cast per Cessez-le-feu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio di Emmanuel Courcol le cui riprese cominceranno la settimana prossima e che avrà come interpreti Romain Duris (nominato al César 2006 e 2011 del miglior attore per Tutti i battiti del mio cuore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Il truffacuori [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
, attualmente nelle sale in Une nouvelle amie [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: François Ozon
scheda film
]
), Céline Sallette (nominata al César 2012 del miglior ruolo secondario per L'Apollonide [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adèle Haenel
scheda film
]
, sugli schermi in La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Grégory Gadebois (César 2012 della miglior promessa Angèle et Tony [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato al César 2014 del miglior attore per Mon âme par toi guérie [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
, ammirato di recente a Venezia in Le dernier coup de marteau [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Julie-Marie Parmentier e Maryvonne Schiltz.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura comincia nel 1923. Georges Laffont, eroe del ‘14, è sfuggito ai suoi ricordi di guerra in Africa dove conduce una vita avventurosa. La sua fuga lo porta però a una impasse e rientra in Francia dove ritrova suo fratello Marcel, invalido di guerra sordomuto, da sua madre. In Europa, la vita è continuata senza di lui, il dopoguerra tenta di lasciarsi alle spalle i traumi del conflitto. Georges cerca di trovare il suo posto, grazie a Hélène, un’insegnante della lingua dei segni con cui instaura una relazione tormentata, e alla sua famiglia di cui cerca di sanare tardivamente le ferite.

Prodotto da Christophe Mazodier per Polaris Films Production & Finance, Cessez-le-feu è coprodotto da France 2 Cinéma e dalle società belghe Umedia e Fontana. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il lungometraggio è sostenuto anche dalle Sofica Manon, Cinémage e Cofinova. Le riprese si svolgeranno in Africa (in Burkina-Faso e in Senegal a dicembre) e in Francia (da gennaio a inizio febbraio, poi a fine maggio). La distribuzione in Francia sarà guidata da Le Pacte, le vendite internazionali da Indie Sales.

Polaris ha al suo attivo Two Days in Paris [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Christophe Mazodier
intervista: Julie Delpy
scheda film
]
e 2 Days in New York [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Julie Delpy, e The Smell of Us [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pierre-Paul Puljiz
scheda film
]
di Larry Clark.

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home