Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un Work-in-Progress molto attraente per Les Arcs

di 

- Frédéric Boyer, direttore artistico del Festival del Cinema Europeo di Les Arcs (dal 13 al 20 dicembre), parla della selezione 2014 del Work-in-Progress

Un Work-in-Progress molto attraente per Les Arcs

Avendo permesso, nelle edizioni precedenti, ad alcuni venditori di fare acquisizioni rivelatesi molto proficue, il Work-in-Progress del Festival del Cinema Europeo di Les Arcs (6^ edizione dal 13 al 20 dicembre 2014 - leggi l'articolo sulla selezione) proporrà quest’anno 10 film. Opere in fase di riprese e post-produzione che saranno presentate domenica 14 dicembre dai loro produttori e registi nel corso di una seduta speciale animata da Frédéric Boyer, direttore artistico del Festival di Les Arcs (anche selezionatore del festival newyorkese di Tribeca) che ha dato a Cineuropa un assaggio della sua selezione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"E’ il primo anno che vedo così tanti film che avrei voluto avere, ma che alla fine non ho potuto prendere perché hanno trovato nel frattempo un venditore internazionale. Nonostante questo, per quelli che restano, credo sia l’anno migliore dall’inizio dei Work-in-Progress a Les Arcs. E’ anche il primo anno in cui abbiamo tanti film ancora in lavorazione, per esempio It's Time del rumeno Adrian Sitaru. Abbiamo anche cose sorprendenti come My Name is Emily dell’irlandese Simon Fitzmaurice, un uomo incredibile di cui ho scoperto solo dopo aver selezionato il suo film – che è superbo - che soffre di una grave malattia neurodegenerativa, che dirige con gli occhi e con l’aiuto di una macchina, e che alcune star hanno appoggiato una campagna di crowdfunding affinché portasse a termine questo progetto".

"Ci sarà anche Sparrows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rúnar Rúnarsson
scheda film
]
 dell’islandese Runar Runarsson che si annuncia veramente magnifico, che ha rifiutato varie offerte di venditori per venire a Les Arcs e che sarà sicuramente presentato in un grande festival. Abbiamo preso anche Rams del suo connazionale Grimur Hakonarson perché sarebbe stupido limitarsi un solo film per paese: solo la qualità deve prevalere".

"Bisogna menzionare inoltre Family Film [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Olmo Omerzu
scheda film
]
(leggi l'articolo) di Olmo Omerzu, giovane cineasta sloveno che ha frequentato la FAMU e che è una sorta di piccolo genio già apprezzato a Berlino. Stavolta ha girato in Thailandia un film prodotto da Repubblica Ceca, Germania, Francia, Slovenia e Slovacchia".

"La selezione comprende poi Galloping Mind del belga Wim Vandekeybus (guidato da Savage Film che aveva prodotto Bullhead [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bart Van Langendonck
intervista: Michaël R. Roskam
scheda film
]
), The High Sun del croato Dalibor Matanic, We Are Dead dello svizzero Tobias Nölle, il film russo Pioneer Heroes di Nataliya Kudryashova e Magic Mountain della rumena Anca Damian (articolo) che mischia documentario e animazione. Complessivamente, il livello dei 10 film selezionati è molto buono. Ciascuna presentazione, che durerà dieci minuti, è fatta su misura per Les Arcs con due o tre scene (preferibilmente di toni differenti e che scegliamo insieme ai registi) e una conversazione per valorizzare i cineasti e i produttori presenti".

"Alcuni venditori vengono a Les Arcs specialmente per questa mattinata dei Work-in-Progress perché abbiamo conquistato nel corso degli anni la credibilità della selezione con alcune belle opprtunità poco prima di Berlino. Ma c’è anche il Villaggio delle Coproduzioni (articolo) che ha un ruolo attrattivo sui venditori poiché alcuni festival presentano solo dei Work-in-Progress e non hanno un mercato come quello che si trova a Les Arcs".

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss