Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2015 Panorama

email print share on facebook share on twitter share on google+

I primi selezionati al Panorama berlinese

di 

- La seconda grande sezione della Berlinale ha annunciato la selezione di undici film di finzione e qualche documentario

I primi selezionati al Panorama berlinese
The Last Summer of the Rich di Peter Kern

Sono stati annunciati i primi titoli della grande sezione Panorama del Festival di Berlino, suddivisi tra finzione e documentari. Queste prime selezioni danno uguale spazio alle produzioni europee, tra cui il nuovo film dell’austriaco Peter Kern, e ai titoli rappresentanti il resto del mondo, come il primo lungometraggio dell’americano Justin Kelly, coprodotto da Gus Van Sant e interpretato da James Franco.

Nella sottosezione riservata ai documentari, provenienti anche dagli Stati Uniti, troviamo i "Yes Men", già premiati dal pubblico di Berlino nel 2009, che torneranno per la terza volta nella capitale tedesca per parlare del riscaldamento climatico e attaccare il gigante Shell.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Gli undici film di finzione selezionati sono:

The Last Summer of the Rich di Peter Kern (Austria)
Dora or The Sexual Neuroses of Our Parents di Stina Werenfels (Germania/Svizzera)
Dyke Hard di Bitte Andersson (Svezia)
Out of Nature [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ole Giæver
scheda film
]
di Ole Giæver e Marte Vold (Norvegia)
Meurtre à Pacot [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Raoul Peck (Francia/Haiti/Norvegia)
54: The Director's Cut di Mark Christopher (Stati Uniti)
I Am Michael di Justin Kelly (Stati Uniti)
Ned Rifle di Hal Hartley (Stati Uniti)
Chorus di François Delisle (Canada)
Jun Zhong Le Yuan di Doze Niu Chen-Zer (Cina/Taiwan)
Gukje Shijang (Ode to My Father) di JK Youn (Corea del Sud) 

I primi documentari annunciati sono: 

B-Movie: Lust & Sound in West-Berlin di Jörg A. Hoppe, Klaus Maeck e Heiko Lange (Germania)
Daniel’s World di Veronika Liskova (Repubblica Ceca)
Fassbinder - To Love without Demands di Christian Braad Thomsen (Danimarca)
Iraqi Odyssey [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Samir
scheda film
]
 di Samir (Svizzera)
El hombre nuevo (The New Man) di Aldo Garay (Uruguay/Cile/Nicaragua)
Stories of Our Lives di Jim Chuchu (Kenya/Sudafrica)
The Yes Men Are Revolting [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laura Nix, Andy Bichlbaum e Mike Bonanno (Stati Uniti)

(Tradotto dal francese)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss