Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il cinema spagnolo registra il miglior incasso della sua storia

di 

- 123 milioni di euro di incasso e una quota di mercato del 25,5% risollevano lo spirito dell’industria cinematografica spagnola

Il cinema spagnolo registra il miglior incasso della sua storia
Ocho apellidos vascos di Emilio Martínez Lázaro

Il 2014 è stato un anno felice per il cinema spagnolo, almeno dal punto di vista del botteghino. Lo dimostrano i 123 milioni di euro incassati (un 75,3% in più rispetto al 2013), il dato più alto della sua storia. La quota di mercato è stata del 25,5%, una cifra che il settore puntava da anni, ma che non veniva raggiunta dal 1977. E tutto questo quando mancano ancora alcune settimane alla fine dell’anno, per cui la cifra continuerà ad aumentare.  

Il grande motore di questo eccezionale risultato è la commedia Ocho apellidos vascos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Emilio Martínez Lázaro, con 56 milioni di euro di incasso e oltre dieci milioni di spettatori, seguita da tre pellicole che sono riuscite a superare il milione di spettatori: El niño [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniel Monzón
scheda film
]
di Daniel Monzón (2,7 milioni); Torrente 5: Operación Eurovegas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Santiago Segura (1,8 milioni) e La isla mínima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
di Alberto Rodríguez (un milione), cui probabilmente si unirà Mortadelo y Filemón contra Jimmy El Cachondo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Javier Fesser (480.000 spettatori in dodici giorni).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per fare un confronto, nel 2013 solo due produzioni spagnole avevano superato il milione di spettatori (fra cui la coproduzione minoritaria Fast & Furious 6).

Questo risultato, innegabilmente positivo, rischia di zavorrare quelli futuri, giacché è difficile che si converta in norma. Tuttavia, il risultato più importante sarà stato quello di cancellare l’immagine negativa del cinema spagnolo presso il suo pubblico. Il tempo ci dirà se è davvero così.  

(Tradotto dallo spagnolo)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss