Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tre film francesi hanno dominato il 2014 nelle sale

di 

- Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu?, Supercondriaco e Lucy hanno superato tutti i blockbuster americani

Tre film francesi hanno dominato il 2014 nelle sale
Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? di Philippe de Chauveron

Su un mercato francese in cui si tende sempre più a una concentrazione delle entrate a favore di qualche film, e a flop molto più severi rispetto al passato per gli altri lungometraggi, il tutto in una (sovr)abbondanza di offerta nelle sale, la produzione nazionale ha brillantemente raccolto i suoi frutti al box-office 2014. E nei primi 11 mesi dell’anno, la quota di mercato dei film francesi si attesta al 43,4%.

Il podio dell’anno è occupato da tre produzioni nazionali. Sul primo gradino regna la commedia fenomeno Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe de Chauveron con 12,2 milioni di entrate (distribuzione UGC). Al secondo posto c’è Supercondriaco [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dany Boon che ha attirato 5,26 milioni di spettatori (Pathé Distribution), e che precede la produzione francese in lingua inglese Lucy [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Luc Besson (5,19 milioni di entrate - EuropaCorp Distribution).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Buone performance anche per Samba [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Eric Toledano - Olivier Nakache che si attesta in 10a posizione della classifica annuale con 3,1 milioni di entrate (distribuzione Gaumont), e per Les vacances du petit Nicolas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laurent Tirard (2,37 milioni di spettatori - Wild Bunch Distribution).

Si segnalano inoltre i film francesi che hanno superato il milione di spettatori in Francia: Babysitting [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Lacheau (2,30 milioni di entrate - UPI France), Les trois frères le retour di Pascal Légitimus, Didier Bourdon e Bernard Campan (2,23 milioni di spettatori - Wild Bunch), La famille Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Eric Lartigau (2,21 milione entrate in due settimane - Mars Distribution), Fiston [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pascal Bourdiaux (1,9 - SND), La Bella e la Bestia [+leggi anche:
trailer
making of
intervista: Léa Seydoux
intervista: Vincent Cassel
scheda film
]
di Christophe Gans (1,82 - Pathé), Yves Saint Laurent [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jalil Lespert
scheda film
]
di Jalil Lespert (1,63 - SND), Barbecue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Lavaine (1,6 - StudioCanal), Sous les jupes des filles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Audrey Dana (1,34 - Wild Bunch), La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cédric Jimenez (1,3 - Gaumont) , Le crocodile du Botswanga [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fabrice Eboué e Lionel Steketee (1,22 - Mars Distribution) e Tu veux ou tu veux pas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tonie Marshall (1,05 - Warner). E’ da menzionare inoltre l’ottima sorpresa Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
di Thomas Lilti (940 000 entrate - le Pacte).

Anche l'animazione francese si è distinta con Asterix e il regno degli Dei [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Louis Clichy e Alexandre Astier (2,63 mln - SND) e Minuscule [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Thomas Szabo e Hélène Giraud (1,45 - Le Pacte con Les Editions Montparnasse).

Quanto al cinema europeo non nazionale, la produzione britannica ha dominato quelle degli altri paesi con Paddington di Paul King (2,09 milioni di entrate - StudioCanal), Non-Stop [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
dello spagnolo Jaume Collet Serra (1,22 milioni di entrate – coproduzione tra Regno Unito e Stati Uniti - StudioCanal) e Philomena [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
di Stephen Frears (722 000 entrate - Pathé).

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250