Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tre film francesi hanno dominato il 2014 nelle sale

di 

- Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu?, Supercondriaco e Lucy hanno superato tutti i blockbuster americani

Tre film francesi hanno dominato il 2014 nelle sale
Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? di Philippe de Chauveron

Su un mercato francese in cui si tende sempre più a una concentrazione delle entrate a favore di qualche film, e a flop molto più severi rispetto al passato per gli altri lungometraggi, il tutto in una (sovr)abbondanza di offerta nelle sale, la produzione nazionale ha brillantemente raccolto i suoi frutti al box-office 2014. E nei primi 11 mesi dell’anno, la quota di mercato dei film francesi si attesta al 43,4%.

Il podio dell’anno è occupato da tre produzioni nazionali. Sul primo gradino regna la commedia fenomeno Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe de Chauveron con 12,2 milioni di entrate (distribuzione UGC). Al secondo posto c’è Supercondriaco [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dany Boon che ha attirato 5,26 milioni di spettatori (Pathé Distribution), e che precede la produzione francese in lingua inglese Lucy [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Luc Besson (5,19 milioni di entrate - EuropaCorp Distribution).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Buone performance anche per Samba [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Eric Toledano - Olivier Nakache che si attesta in 10a posizione della classifica annuale con 3,1 milioni di entrate (distribuzione Gaumont), e per Les vacances du petit Nicolas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laurent Tirard (2,37 milioni di spettatori - Wild Bunch Distribution).

Si segnalano inoltre i film francesi che hanno superato il milione di spettatori in Francia: Babysitting [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Lacheau (2,30 milioni di entrate - UPI France), Les trois frères le retour di Pascal Légitimus, Didier Bourdon e Bernard Campan (2,23 milioni di spettatori - Wild Bunch), La famille Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Eric Lartigau (2,21 milione entrate in due settimane - Mars Distribution), Fiston [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pascal Bourdiaux (1,9 - SND), La Bella e la Bestia [+leggi anche:
trailer
making of
intervista: Léa Seydoux
intervista: Vincent Cassel
scheda film
]
di Christophe Gans (1,82 - Pathé), Yves Saint Laurent [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jalil Lespert
scheda film
]
di Jalil Lespert (1,63 - SND), Barbecue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Lavaine (1,6 - StudioCanal), Sous les jupes des filles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Audrey Dana (1,34 - Wild Bunch), La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cédric Jimenez (1,3 - Gaumont) , Le crocodile du Botswanga [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fabrice Eboué e Lionel Steketee (1,22 - Mars Distribution) e Tu veux ou tu veux pas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tonie Marshall (1,05 - Warner). E’ da menzionare inoltre l’ottima sorpresa Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
di Thomas Lilti (940 000 entrate - le Pacte).

Anche l'animazione francese si è distinta con Asterix e il regno degli Dei [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Louis Clichy e Alexandre Astier (2,63 mln - SND) e Minuscule [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Thomas Szabo e Hélène Giraud (1,45 - Le Pacte con Les Editions Montparnasse).

Quanto al cinema europeo non nazionale, la produzione britannica ha dominato quelle degli altri paesi con Paddington di Paul King (2,09 milioni di entrate - StudioCanal), Non-Stop [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
dello spagnolo Jaume Collet Serra (1,22 milioni di entrate – coproduzione tra Regno Unito e Stati Uniti - StudioCanal) e Philomena [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
di Stephen Frears (722 000 entrate - Pathé).

(Tradotto dal francese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss