The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

GOYA 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Due thriller d’autore si sfidano ai Goya

di 

- La isla mínima di Alberto Rodríguez e El Niño di Daniel Monzón accumulano rispettivamente 17 e 16 nomination ai premi dell’Accademia del Cinema

Due thriller d’autore si sfidano ai Goya
La isla mínima di Alberto Rodríguez

Due thriller d’autore, che hanno riscosso successo tanto nel pubblico quanto nella giuria, si sfidano per essere eletti come i grandi vincitori della 29a edizione dei premi dell’Accademia del Cinema, i Goya. Con 17 e 16 nomination rispettivamente, La isla mínima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
di Alberto Rodríguez e El Niño [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniel Monzón
scheda film
]
di Daniel Monzón si sfideranno nelle principali categorie (Miglior film, Regista e Sceneggiatura Originale) durante la cerimonia di consegna dei premi, che si terrà a Madrid il prossimo 7 febbraio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In queste tre categorie figurano anche Magical Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
di Carlos Vermut (che ha ottenuto sette nomination) e l’ispano-argentino Storie pazzesche [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Damián Szifrón. La categoria regina del miglior film spagnolo dell’anno vede tra i suoi candidati anche Flowers [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, diretto da Jon Garaño e José Mari Goenaga.

La lista dei film con maggior numero di nomination continua con Mortadelo y Filemón contra Jimmy el Cachondo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(sei), Spanish Affair [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(cinque), Autómata [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(quattro), e Long Distance [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Marques-Marcet
scheda film
]
, Shrew’s Nest [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Esteban Roel e Juanfer And…
scheda film
]
e Paco de Lucía: la búsqueda [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, con tre ciascuno.

Gli interpreti che sperano di portarsi a casa il Premio del miglior attore sono Javier Gutiérrez e Raúl Arévalo (entrambi per La isla miníma), Luis Bermejo (Magical Girl), Ricardo Darín (Storie pazzesche), mentre Bárbara Lennie (Magical Girl), María León (Marsella [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Macarena Gómez (Shrew’s Nest) ed Elena Anaya (Todos están muertos [+leggi anche:
trailer
intervista: Beatriz Sanchís
scheda film
]
) si contendono il premio alla miglior attrice.

Una delle categorie più interessanti per la sua capacità di dare visibilità ai nuovi grandi talenti del cinema spagnolo è quella del miglior regista esordiente, nella quale figurano Carlos Marques-Marcet (Long Distance), Esteban Roel e Juanfer Andrés (Shrew’s Nest) e Beatriz Sanchis (Todos están muertos).

Per vedere la lista completa delle nomination, clicca qui. 

(Tradotto dallo spagnolo)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss