The Nothing Factory (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Le commedie italiane trionfano al botteghino delle feste

di 

- Si accettano miracoli, Il ricco, il povero e il maggiordomo e Un Natale stupefacente incassano complessivamente 28 milioni di euro

Le commedie italiane trionfano al botteghino delle feste
Una scena del film Si accettano miracoli di Alessandro Siani

Oltre 9 milioni di euro in soli sei giorni (9.346.000 €) per Si accettano miracoli di e con Alessandro Siani; 12 milioni 693 mila euro in quattro settimane per Il ricco, il povero e il maggiordomo con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo; quasi 6 milioni (5.885.000 €) in tre settimane per Un Natale stupefacente di Volfango De Biasi, protagonisti Lillo e Greg. Sfiorano i 28 milioni di euro di incasso complessivi (dati Cinetel aggiornati al 6 gennaio) le tre commedie di Natale lanciate rispettivamente da 01 Distribution, Medusa e Filmauro, cui vanno aggiunti i 3 milioni 840 mila euro raggiunti da Ma che segno 6? di Neri Parenti, uscito l’11 dicembre con Key Films/Lucky Red

Se Il ricco, il povero e il maggiordomo risulta il film più visto delle feste 2014 (la commedia ha staccato col suo 1 mln 840 mila spettatori il terzo capitolo di Lo Hobbit, che ne ha registrati 1.695.940) ed è il maggior incasso italiano dell’anno, superando Un boss in salotto [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Luca Miniero che fino a tre giorni fa conduceva con 12.308.185 €, il nuovo film di Siani (già campione d’incassi nel 2013 con Il principe abusivo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) promette di fare ancora meglio: il giorno dell’Epifania, a chiusura delle feste di Natale, Si accettano miracoli è rimasto saldo al primo posto del box office con oltre 1,2 M€, superando l’attesissimo American Sniper di Clint Eastwood (Warner) che in quella stessa giornata ha incassato 1,1 M€ (e in 6 giorni ha raggiunto 7 mln 888 mila euro), e The Imitation Game [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
(Videa) con Benedict Cumberbatch e i suoi 379 mila euro.

Nel bilancio festivo totale, Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate rimane comunque primo per incassi – 13.056.598 € – grazie al prezzo maggiorato del 3D. Si segnalano infine Big Hero 6 con un totale incassi al 6 gennaio di 8 mln 277 mila euro, e Gone Girl - L'amore bugiardo di David Fincher con circa 6,5 M€.

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss