Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Le commedie italiane trionfano al botteghino delle feste

di 

- Si accettano miracoli, Il ricco, il povero e il maggiordomo e Un Natale stupefacente incassano complessivamente 28 milioni di euro

Le commedie italiane trionfano al botteghino delle feste
Una scena del film Si accettano miracoli di Alessandro Siani

Oltre 9 milioni di euro in soli sei giorni (9.346.000 €) per Si accettano miracoli di e con Alessandro Siani; 12 milioni 693 mila euro in quattro settimane per Il ricco, il povero e il maggiordomo con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo; quasi 6 milioni (5.885.000 €) in tre settimane per Un Natale stupefacente di Volfango De Biasi, protagonisti Lillo e Greg. Sfiorano i 28 milioni di euro di incasso complessivi (dati Cinetel aggiornati al 6 gennaio) le tre commedie di Natale lanciate rispettivamente da 01 Distribution, Medusa e Filmauro, cui vanno aggiunti i 3 milioni 840 mila euro raggiunti da Ma che segno 6? di Neri Parenti, uscito l’11 dicembre con Key Films/Lucky Red

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Se Il ricco, il povero e il maggiordomo risulta il film più visto delle feste 2014 (la commedia ha staccato col suo 1 mln 840 mila spettatori il terzo capitolo di Lo Hobbit, che ne ha registrati 1.695.940) ed è il maggior incasso italiano dell’anno, superando Un boss in salotto [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Luca Miniero che fino a tre giorni fa conduceva con 12.308.185 €, il nuovo film di Siani (già campione d’incassi nel 2013 con Il principe abusivo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) promette di fare ancora meglio: il giorno dell’Epifania, a chiusura delle feste di Natale, Si accettano miracoli è rimasto saldo al primo posto del box office con oltre 1,2 M€, superando l’attesissimo American Sniper di Clint Eastwood (Warner) che in quella stessa giornata ha incassato 1,1 M€ (e in 6 giorni ha raggiunto 7 mln 888 mila euro), e The Imitation Game [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
(Videa) con Benedict Cumberbatch e i suoi 379 mila euro.

Nel bilancio festivo totale, Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate rimane comunque primo per incassi – 13.056.598 € – grazie al prezzo maggiorato del 3D. Si segnalano infine Big Hero 6 con un totale incassi al 6 gennaio di 8 mln 277 mila euro, e Gone Girl - L'amore bugiardo di David Fincher con circa 6,5 M€.

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss