Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2015 Mercato

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Berlinale Co-Production Market ed Eurimages rafforzano la loro partnership

di 

- Il fondo di sostegno del cinema europeo premierà con €20.000 un nuovo progetto presentato

Il Berlinale Co-Production Market ed Eurimages rafforzano la loro partnership

Il Berlinale Co-Production Market ed Eurimages, il fondo di co-produzione europeo sostenuto dal Consiglio d'Europa, stanno rafforzando la loro collaborazione. Durante la Berlinale, Eurimages assegnerà il nuovo Co-Production Development Award, del valore di € 20.000, a uno dei circa 25 progetti che saranno presentati al Berlinale Co-Production Market dall’8 al 10 febbraio 2015. I potenziali vincitori sono progetti con partner da almeno due paesi aderenti a Eurimages. Oltre alla qualità artistica del progetto, un altro aspetto importante è stabilire se potrà essere realizzato come una grande co-produzione europea.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Eurimages attribuisce già dei premi in diversi mercati di co-produzione ai festival di Rotterdam, Sarajevo, Roma, Copenaghen e Amsterdam. "L'effetto galvanizzante che questo tipo di premio può avere su un nuovo progetto non deve essere sottovalutato", afferma il direttore del festival Dieter Kosslick. "Siamo lieti che Eurimages assegnerà questo premio al Berlinale Co-Production Market”. Due premi saranno consegnati già durante l'evento: VFF, l'associazione tedesca dei copyright per i produttori cinematografici e televisivi, premia progetti con il VFF Talent Highlight Pitch Award (del valore di € 10.000) al Talent Project Market; mentre l’ARTE International Prize (del valore di € 6.000) sarà assegnato a uno dei progetti presentati al Berlinale Co-Production Market.

"Questo nuovo premio sottolinea l'impegno di Eurimages nel promuovere una più stretta cooperazione tra i produttori fin dall'inizio", dichiara Roberto Olla, direttore esecutivo di Eurimages. "Mettere insieme input creativi e tecnici provenienti da diverse nazioni non è un compito facile, e crediamo che questo premio possa aiutare". Inoltre, il vincitore più recente dello European Co-Production Award - Prix Eurimages, che viene attribuito agli European Film Awards, è invitato a partecipare al programma di Company Matching al mercato. Questo nuovo evento di networking riunisce i rappresentanti esperti da cinque società di produzione che operano a livello internazionale.

L'ultimo vincitore del Prix Eurimages, Ed Guiney, ha un livello di esperienza impressionante. Fra gli oltre 30 film in cui è stato coinvolto con la sua azienda di produzione e distribuzione irlandese Element Pictures, si contano Frank [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lenny Abrahamson, Doppio gioco [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di James Marsh, il vincitore della Palma d'Oro Il vento che accarezza l'erba [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ken Loach
intervista: Rebecca O’Brien
scheda film
]
di Ken Loach e il vincitore del Leone d'oro Magdalene [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Peter Mullan. Ha ricevuto infine il sostegno di Eurimages per diverse co-produzioni, come, più recentemente, The Lobster [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Yorgos Lanthimos
scheda film
]
di Yorgos Lanthimos e 11 Minutes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jerzy Skolimowski
scheda film
]
di Jerzy Skolimowski.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss