Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Ventata di freschezza per l’ultima commissione 2014 del VAF

di 

- Il Vlaams Audiovisueel Fonds ha attribuito lo scorso dicembre quattro aiuti in produzione a opere prime di finzione

Ventata di freschezza per l’ultima commissione 2014 del VAF
Il regista Sahim Omar Kalifa

In occasione della sua ultima riunione 2014, il Vlaams Audiovisueel Fonds (VAF) ha selezionato 8 progetti di lungometraggio per un aiuto alla produzione: quattro opere prime, due film d’animazione, il quarto film di Fien Troch e il prossimo film di Bouli Lanners, Les Premiers, les Derniers [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bouli Lanners
scheda film
]
, prodotto da Versus e coprodotto nelle Fiandre da Prime.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tra le quattro opere prime, due sono il frutto di registi belgi di origine curda. Zagros segna il passaggio al lungometraggio di Sahim Omar Kalifa, che si è fatto conoscere sulla scena internazionale con i suoi cortometraggi Land of Heroes e Bagdad Messi, tra i 9 cortometraggi pre-selezionati per gli Oscar 2015. Zagros, co-firmato con Jean-Claude Van Rijckeghem, sarà prodotto da A Private View. Sostenuto anche Bülent Oztürk, pure lui di origine curda e ugualmente distintosi sulla scena internazionale con il suo cortometraggio Houses with Small Windows, vincitore del Premio del miglior cortometraggio europeo a Venezia e nominato agli European Film Awards. Blue Silence sarà prodotto da Minds Meet.

Il VAF sosterrà inoltre due registe che si lanciano nell’avventura del primo lungometraggio: Anke Blondé con Ouders van nu (prodotto da Menuet) e Meikeminne Clinckspoor con Cloudboy (prodotto da Bulletproof Cupid), un film per il pubblico giovane che accompagna il tempo di un’estate il giovane Niilas, un piccolo cittadino che parte alla ricerca di sua madre nella foresta della Lapponia. Altra regista sostenuta, Fien Troch (Kid [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
, Unspoken
 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) otterrà un aiuto per il suo quarto lungometraggio, Home [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fien Troch
scheda film
]
 (Syrië), prodotto da Prime e coprodotto da Versus.

Il VAF sostiene infine due progetti d’animazione: Goudheidswaazin di Erik Verkerk e Joos Vandenbosch, una produzione Eyeworks, ma anche Robinson Crusoe [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il prossimo grosso progetto in 3D di Ben Stassen. Dopo il successo del Manoir Magique [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
, Ben Stassen torna con un adattamento per il grande pubblico del celebre romanzo di Daniel Defoe. Venduto da StudioCanal in numerosi territori all’ultimo American Film Market, il film uscirà già in Francia il 17 febbraio prossimo, e dovrebbe uscire lo stesso periodo in Belgio. 

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes