Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cicutto, ad Luce-Cinecittà: lettera aperta al neo presidente Mattarella

di 

- "Il nostro cinema ha ritrovato premi, consenso internazionale e rinnovata forza. Deve e può concorrere a un nuovo Rinascimento"

Cicutto, ad Luce-Cinecittà: lettera aperta al neo presidente Mattarella
Roberto Cicutto, presidente e amministratore delegato di Istituto Luce-Cinecittà

Una lettera aperta è stata indirizzata oggi da Roberto Cicutto, presidente e amministratore delegato di Istituto Luce-Cinecittà, al neo eletto presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Cicutto ringrazia il presidente per tutto quanto potrà fare per la cultura in generale, il cinema e l’industria audiovisiva italiani. "Sono alcuni anni", si legge nella lettera resa pubblica da Luce-Cinecittà, "che il nostro cinema ha ritrovato premi, consenso internazionale e rinnovata forza nei suoi autori, attori e produttori. Tutto ciò grazie alle recenti misure presentate dal ministro Dario Franceschini e approvate dal Governo, ma soprattutto alla ritrovata forza creativa, alla coesione di tutte le categorie, alla voglia di tornare leader mondiali in un’arte che ci ha visto ai primi posti per molti decenni". 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Il cinema", conclude Cicutto, "è riconosciuto da tutti come il miglior ambasciatore della nostra eccellenza: il patrimonio artistico, la bellezza del territorio, il Made in Italy. Ma è esso stesso bene culturale e prodotto del Made in Italy e deve e può concorrere a un nuovo Rinascimento".

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss