Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Daniela Fejerman termina in Lituania le riprese di La espera

di 

- Fine riprese per questo intenso dramma personale che svela le difficoltà dell’adozione di un bambino, da parte di una coppia spagnola, in un paese dell’Est

Daniela Fejerman termina in Lituania le riprese di La espera
Navas, Garrido e Fejerman durante le riprese di La espera

Daniela Fejerman è una regista argentina, trasferitasi in Spagna, finora conosciuta per le sue commedie sentimentali A mia madre piacciono le donne, Semen (una storia d'amore) [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Cesar Benítez
intervista: Inés París & Daniela Fejer…
intervista: Mariá Arellano - DeaAPlaneta
scheda film
]
e 7 minutos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Con questo suo quarto film dà una svolta radicale alla sua filmografia trattanto un conflitto che ha vissuto in prima persona: l’adozione di un bambino in un paese dell’Est Europa. Con una sceneggiatura scritta insieme ad Alejo Flah (Séptimo), la cineasta si è imbarcata in un progetto che l’ha costretta a passare il Natale nelle fredde terre della Lituania.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La espera [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniela Fejerman
scheda film
]
ha per protagonisti due attori prestigiosi come Nora Navas, Goya della miglior attrice nel 2011 per Pa negre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, e Francesc Garrido, al cui attivo spiccano titoli come Smoking Room e Stella cadente [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Luis Miñarro ­
festival scope
scheda film
]
. I due formano una coppia spagnola piena di speranza che viaggia in cerca di un bambino da adottare e che si ritrova in un vortice di andirivieni, complicazioni e mafie: queste difficoltà andranno a minare la loro ferrea unione.

La espera è, facendo onore al suo titolo e come è solito essere nel cinema spagnolo, un film di lunga e complicata gestazione: sebbene abbia ricevuto l’Aiuto su progetto dell’ICAA nel 2012, è soltanto ora che si sta definitivamente realizzando. Per questo ha contato sul sostegno di TVE e dei produttori Messidor Films, Alcaravan Films AIE e Tornasol Films, in coproduzione con la lituana Lietuvos Kino Studija.

La società di Gerardo Herrero torna così in Lituania dopo avervi girato, tre anni fa, Silencio en la nieve [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gerardo Herrero
scheda film
]
. Tornasol – associata a Perenquen Films AIE – è al momento coinvolta anche nella post-produzione del thriller La punta del iceberg, opera prima di David Cánovas, adattamento della pièce teatrale di Antonio Tabares, con Maribel Verdú e Carmelo Gómez protagonisti. Delle sue vendite, così come di La espera, si occuperà Latido Films.

(Tradotto dallo spagnolo)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss