Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Irlanda

email print share on facebook share on twitter share on google+

Wildcard fissa l’appuntamento per il Venerdì Santo con I Used to Live Here

di 

- Il film premiato studia il caso dei suicidi di massa nelle comunità irlandesi locali

Wildcard fissa l’appuntamento per il Venerdì Santo con I Used to Live Here
I Used to Live Here di Frank Berry

Wildcard Distribution ha acquistato i diritti cinematografici del film I Used To Live Here [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dello scrittore e regista Frank Berry e metterà in distribuzione il film nelle sale cinematografiche irlandesi il 3 aprile, Venerdì Santo per l’appunto.

La pellicola ha vinto il Premio del Pubblico alla Miglior Opera Prima al Galway Film Fleadh dell’anno scorso. Il film narra di Amy Keane, una tredicenne che cerca di fare i conti con la morte della madre e la ricomparsa dell'ex fidanzata del padre e che sente forte la tentazione del suicidio dopo aver essersi infatuata di un suicida locale. Il cast è composto per lo più da attori non professionisti, tra cui Jordanne Jones, Dafhyd Flynn, James Kelly e Ross Geraghty

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Frank Berry afferma che “è stato un piacere lavorare con la Wildcard Distribution, poichè ha mostrato un grande interesse e una forte passione nei confronti del nostro film. I Used to Live Here prende in esame il problema scottante dei suicidi di massa tra gli adolescenti, prevedendo un cast formato principalmente da abitanti della comunità locale di Killinarden, in Tallaght. Sono felice che il loro impegno e il loro notevole talento possano essere presto apprezzati da tutti sul grande schermo.” 

Le ricerche per il film sono state fatte con l’assistenza di Headstrong, il Centro Nazionale per l’Igiene Mentale Giovanile. Il Dottor Tony Bates, Amministratore Delegato, fondatore e direttore di Headstrong, si è espresso così: “Quello che Frank ha ottenuto, insieme alla comunità di Killinarden, è notevole sia dal punto di vista cinematografico che dal punto di vista dell’acquisizione di una maggiore consapevolezza collettiva del perché siano così tanti i giovani a cadere nel vortice del suicidio. Si vede come sia facile per ognuno di noi perdere la retta via. E, cosa più importante, come riuscire a ritrovarla.” 

Il film è prodotto da Frank Berry e Donna Eperon per Write Direction Films.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss