Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Svizzera

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Festival del Film e Forum Internazionale sui Diritti Umani di Ginevra prepara la sua 13a edizione

di 

- Il Festival del Film e Forum Internazionale sui Diritti Umani di Ginevra ha annunciato la programmazione della sua 13a edizione che si terrà dal 27 febbraio all’8 marzo

Il Festival del Film e Forum Internazionale sui Diritti Umani di Ginevra prepara la sua 13a edizione
La France est notre patrie de Rithy Panh

Ginevra si appresta ad accogliere il Festival del Film e Forum Internazionale sui Diritti Umani, avvenimento prestigioso dedicato al cinema e ai diritti umani nel mondo. Per questa 13a edizione Isabelle Gattiker prenderà il posto di Léo Kaneman alla testa della manifestazione che proporrà, oltre alle due competizioni internazionali (finzione e documentari), un colloquio internazionale e una Masterclass (capitanata da Reda Kateb e moderata dal regista svizzero Lionel Baier), una serie di conferenze e numerose esposizioni. Una piattaforma unica nel suo genere che vuole mettere in luce  i lavori di cineasti e artisti già confermati così come di talenti da scoprire ma tutti uniti dalla stessa volontà di denunciare le violazioni dei diritti umani. Comme detto da Isabelle Gattiker, il concetto al cuore del festival rimane “un film, un tema, un dibattito” anche se la riflessione si aprirà a nuovi pubblici, a nuovi luoghi e a nuovi modi d’espressione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria internazionale della competizione “documentaire de création” sarà capitanata da Eric Cantona che presenterà anche nella selezione ufficiale “documentaire OMCT” Foot et Immigration: 100 ans d’histoire commune, diretto in “team” con Gilles Perez. L’attrice canadese e musa di Atom Egoyan Arsinée Khanjian sarà invece la presidentessa della giuria “fiction et droits humains”. Un totale di 44 film tra cui 8 presentati in prima internazionale e 6 in avant-première, tra i quali i francesi La France est notre patrie di Rithy Panh, Tchétchénie, une guerre sans traces di Manon Loizeau, la coproduzione indo-francese Tigers [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Danis Tanovic, la coproduzione statunitense e tedesca Citizenfour [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(recentemente vincitore dell’Oscar per il miglior documentario) di Laura Poitras, lo svizzero Dirty Gold War di Daniel Schweizer e ancora il documentario danese vincitore del Gran premio della giuria e del premio FIPRESCI all’ultima edizione del festival di Venezia The Look of Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Joshua Oppenheimer.

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250