Incierta gloria (2017)
Sage Femme (2017)
Fiore (2016)
The Fixer (2016)
Brimstone (2016)
Home (2016)
The Other Side of Hope (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Croazia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Virunga trionfa a ZagrebDox

di 

- Nominato all’Oscar, vince il Premio Big Stamp nella competizione internazionale e il film ungherese Cain's Children si aggiudica il maggiore riconoscimento nella competizione regionale

Virunga trionfa a ZagrebDox
Virunga di Orlando von Einsiedel

L’undicesima edizione del Festival internazionale del film documentario di ZagrebDox (dal 22 febbraio al 1 marzo) si è conclusa con la vittoria da parte della produzione inglese Virunga [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, di Orlando von Einsiedel, del prestigioso Premio Big Stamp nella competizione internazionale.

Il film nominato all’Oscar, ha ricevuto il premio da una giuria composta dal regista croato Vinko Bresan, dalla regista ungherese Ágnes Sós e dal produttore Hans Robert Eisenhauer. La giuria ha anche attribuito la menzione d’onore al film finlandese Garden Lovers di Virpi Suutari e al film danese Something Better to Come di Hanna Polak

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nella competizione regionale, il Premio Big Stamp è andato alla co-produzione franco-ungherese Cain's Children [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marcell Gerö. Una giuria composta dal regista Heino Deckert, dal direttore della fotografia Marius Iacob e dall’autrice  Ivana Simić Bodrožić, ha attribuito la menzione d’onore alla produzione bosniaca Russian diretta da Damir Ibrahimović e Eldar Emrić.

Another Hungary - The Life of a Village - Fragments di Dénes Nagy ha vinto il Premio Little Stamp come Miglior film realizzato da un regista under 35, assegnato da una giuria composta dai registi Carlo Zoratti e Hrvoje Mabić, e dalla curatrice Jelena Pašić. La giuria ha deciso di attribuire una menzione d’onore al film Veruda - A Film About Bojan del regista croato Igor Bezinović

Il Premio Movies That Matter per il film che ha saputo promuovere meglio i diritti

umani è andato alla produzione americana Rich Hilldi Tracy Droz Dragos e Andrew Droz Palermo, mentre Virunga ha ricevuto la menzione d’onore da una giuria composta dai registi Vitaly Mansky e Tamara Erde e dalla politologa Ana Matan.

Un altro film americano, Maidentrip di Jillian Schlesinger, ha ricevuto il Premio Teen Dox come Miglior film riguardante i problemi delle nuove generazioni. La giuria era composta da un gruppo di studenti di un liceo di Zagabria.

Infine, il Premio del pubblico è stato assegnato alla regista croata Eva Kraljević per il suo film I Like That Super Most the Best.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring