Son of Sofia (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Gran Bretagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Radiator conquista Glasgow

di 

- Il Festival ha superato le 40.000 presenze al suo secondo anno

Radiator conquista Glasgow
Radiator di Tom Browne

Il film inglese indipendente, Radiator [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, che ha segnato il debutto di Tom Browne, ha vinto il primo Premio del pubblico al Glasgow Film Festival (dal 18 febbraio al 1 marzo). Il premio è stato votato dal pubblico del festival tra una selezione di dieci film girati da registi esordienti e non. Sono stati espressi più di 1100 voti. Il secondo classificato per il Premio del pubblico è stato Tender, il documentario di Lynette Wallworth. Entrambi i film sono attualmente in fase di distribuzione. Le parole di Browne sono state: “Radiator ha un tema obsoleto ed è stato prodotto con un budget ridotto. Non sorprende quindi che ci sia voluto un po’ di tempo prima che il film si facesse largo nell’industria cinematografica, ma questo premio è molto significativo per il futuro di  Radiator

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per il suo secondo anno il festival ha superato le 40.000 presenze. C’è stato un aumento globale delle ammissioni del 7% per ogni evento, il tutto esaurito per un 45% dei programmi e un 61% delle proiezioni ha venduto il 75% dei biglietti. 

La codirettrice del Glasgow Film Festival, Allison Gardner, si è espressa così:“Dalla pista da ballo alla pista di pattinaggio, dall’unione che nasce dalla profonda ammirazione per film classici del festival come Storie pazzesche [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
o Mommy, passando per una standing ovation al leggendario sceneggiatore scozzese William McIlvanney, al fare la fila per avere i biglietti per l’Internet Cat Video Festival, il nostro pubblico si è rivelato generoso, impegnato, appassionato e di larghe vedute. E tutti quanti hanno dimostrato di avere un ottimo gusto in fatto di travestimenti da festa in maschera, che abbiamo chiesto loro di indossare in forme diverse quasi ogni sera. Siamo anche assolutamente soddisfatti di aver superato le 40.000 partecipazioni per il nostro secondo anno, nonostante il programma fosse più ridotto. Grazie di cuore a questo pubblico magnifico: avete dato un senso al duro lavoro”.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017