Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FILM Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La dolce arte di esistere, giovani nevrotici in cerca di invisibilità

di 

- Nelle sale dal 9 aprile la singolare opera seconda del regista veronese Pietro Reggiani, dopo L'estate di mio fratello, premiato al Tribeca FF

La dolce arte di esistere, giovani nevrotici in cerca di invisibilità
Francesca Golia e Pierpaolo Spollon in La dolce arte di esistere

Roberta, che ha bisogno di attenzione altrimenti scompare, incontra Massimo che al contrario, ansioso, scompare se sente attenzione su di sé. Sono i protagonisti (Francesca Golia, La grande bellezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
festival scope
scheda film
]
, La Bella Addormentata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marco Bellocchio
festival scope
scheda film
]
e Pierpaolo Spollon, Terraferma [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Emanuele Crialese
scheda film
]
, Leoni) della singolare opera seconda del regista veronese Pietro Reggiani, La dolce arte di esistere [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che arriva nelle sale dal 9 aprile.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Già autore dell'onirico L'estate di mio fratello, premiato al Tribeca Film Festival 2005, Reggiani ha creato stavolta un mondo in cui si suppone esista l'invisibilità psicosomatica, in cui le persone con difficoltà di relazione, in certe situazioni, diventano letteralmente invisibili. Per riflettere in chiave parodistica sulle nevrosi dei giovani che affrontano sempre nuove difficoltà. 

Gli altri interpreti sono Sara Putignano, Anna Ferraioli Ravel, Salvatore Esposito, Rolando Ravello in un cameo, Anita Kravos, Francesca Faiella, Veronica Cruciani, Pietro Bontempo, Sara Putignano.

Girato tra Roma, Verona e Trento, La dolce arte di esistere è prodotto e distribuito da Adagio Film grazie a un'operazione di crowdfunding, in associazione con Emmedue Video produzioni e il sostegno della Trentino Film Commission e del Fondo per il Cinema della Regione Lazio.

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes