The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Paesi scandinavi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Sono sette i progetti selezionati per il Nordic Genre Boost dell'NFTVF

di 

- Il Nordisk Film & TV Fond sta finanziando i nuovi progetti cinematografici per lo sviluppo e l’accesso ai workshop

Sono sette i progetti selezionati per il Nordic Genre Boost dell'NFTVF

La Nordisk Film & TV Fond (NFTVF), con sede a Oslo, ha selezionato sette nuovi progetti cinematografici provenienti dai paesi scandinavi – Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia – per la sua iniziativa Nordic Genre Boost, dividendo la spesa per il finanziamento dello sviluppo in 24.000€ ciascuno, così come l’accesso ai workshop nazionali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“La risposta all’iniziativa del Nordic Genre Boost è stata grandiosa – ha sicuramente soddisfatto un’esigenza di mercato,” afferma Petri Kemppinen, direttore generale della NFTVF. “I titoli di genere selezionati offrono un’interessante combinazione di nuovi talenti, con produttori affermati e registi esperti.”

Durante il primo workshop, che si terrà a Helsinki durante il Night Visions International Film Festival (dal 15 al 19 aprile), i progetti riceveranno il tutoraggio in merito allo sviluppo delle sceneggiature, dei finanziamenti, delle vendite e delle strategie da adottare durante i festival, del regista irlandese Brendan McCarthy, del consulente sceneggiatore italiano Gino Ventriglia, del consulente sceneggiatore finlandese Jan Forsström e del consulente francese alle vendite e ai festival Annick Mahnert. Durante il secondo workshop, che si terrà a Haugesund, durante la Co-Production and Finance Market del New Nordic Films’ (il 19 e il 20 agosto 2015), i progetti verranno proposti agli acquirenti, ai distributori e ai finanziatori.

Su un totale di 113 candidature, la NFTVF ha deciso di promuovere:

DANIMARCA
- Border; regia: Ali Abbasi; produzione: Nina Bisgaard, per Meta Film. Un horror scandinavo sovrannaturale, tratto dal romanzo dello scrittore svedese John Ajvide Lindqvist (Let the Right One In).
- Teenland; regia: Marie Grathø Sørensen; produzione: Amalie Lyngbo Hjort e Peter Hyldahl, per Beofilm. Un fantascientifico noir pop che vede come protagoniste delle ragazze talentuose, le quali, considerate potenzialmente minacciose, vengono rinchiuse in un istituto.

FINLANDIA
- Bloodsuckers; regia: Elin Grönblom; produzione: Leila Lyytikäinen, per Fisher King. Una commedia horror su una nuova specie di zanzare che si sta diffondendo in tutta la Lapponia finlandese.
- Bodom; regia: Taneli Mustonen; produzione: Aleksi Hyvärinen, per Don Films. Un horror-slasher che racconta di un gruppo di adolescenti che decide di ricostruire un caso irrisolto di omicidio.

ISLANDA
- The Highlands; regia: Ragnar Bragason; produzione: Skúli Malmquist e Thor Sigurjonsson, per Zik Zak Filmworks. Un horror-thriller psicologico, una saga moderna ambientata nell’entroterra vulcanico e tratto dal romanzo dello scrittore islandese Steinar Bragi.

NORVEGIA
- Bright Skies; regia: André Øvredal; produzione: John Einar Hagen, per Eldorado. Una storia fantascientifica sugli UFO che ispira omertà in una piccola valle norvegese.
- Thale 2; regia: Aleksander Nordaas; produzione: Bendik Heggen Strønstad, per Yesbox. Il sequel dell’horror fantasy Nordaas’ 2012, in cui incantatori e creature occulte del folklore norvegese prendono vita.

(Tradotto dall'inglese)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss