Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Nocturama (2016)
Fiore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Fantasporto incorona Liza, the Fox-Fairy

di 

- Il film d’esordio del regista ungherese Károly Ujj Mészáros vince anche il Premio per i Migliori Effetti Speciali

Fantasporto incorona Liza, the Fox-Fairy
Il regista Károly Ujj Mészáros

La 35ma edizione di Fantasporto, che si è concluso lo scorso weekend, ha assegnato il Grand Prix della competizione ufficiale al film ungherese Liza, the Fox-Fairy [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Karoly Ujj Mészáros
scheda film
]
 di Károly Ujj Mészáros. Realizzato di recente in Ungheria e molto acclamato, Liza, the Fox-Fairy è un mix tra un film fantastico e una commedia romantica, che ruota attorno a una timida infermiera in cerca dell’amore. La sua unica compagnia è una pop star giapponese morta da un pezzo, che la trasforma in una fatina volpe per colpa della gelosia. Di conseguenza, tutti gli uomini che si innamorano di lei sembrano condannati alla morte…

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Intascando anche il Premio per i migliori effetti speciali, il titolo era stato inizialmente sviluppato alla Cinefondation di Cannes del 2010 e coprodotto dalle imprese ungheresi FilmTeam e Origo Film Group.

Il film canadese Wolfcop di Lowell Dean, che parla di un poliziotto trasformato in mannaro, si è portato a casa il Premio speciale della giuria, mentre il regista francese Romain Basset è stato nominato Miglior regista per il suo film d’esordio Horsehead [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, infine il sud coreano Jong-Ho Lee si è intascato il Premio per la Migliore Sceneggiatura con Mourning Grave. Nella categoria attori, Rupert Evans ha colpito con la sua performance in The Canal e Georgia Bradley è stata premiata per il lavoro svolto in Hungerford.

Nella sezione Settimana dei Registi, ha vinto la produzione tedesco-irachena di Shawkat Amin KorkiMemories on Stone – che ha ricevuto anche il Premio per la Migliore Sceneggiatura in questa sezione – mentre il Premio Speciale della Giuria è andato a El Rayo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Ernesto de Nova. Il premio come Miglior Regia è stato conferito a Haemoo, film di Shim Sung-Bo che è stato proiettato in apertura del festival.

Il Premio per il miglior film portoghese è andato al cortometraggio di Nuno Noivo e João FanfasRenaissance, mentre l’Universidade Lusófona di Lisbona ha vinto il concorso dei film scolastici. 

Fantasporto ritornerà il prossimo anno tra il 26 febbraio e il 5 marzo. 

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring