Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EVENTI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Aspettando Cannes, "Lumière! Le cinéma inventé" conquista Parigi

di 

- Il Grand Palais ospita fino al 14 giugno una mostra organizzata dall’Institut Lumière per festeggiare il 120mo anniversario del Cinematografo

Aspettando Cannes, "Lumière! Le cinéma inventé" conquista Parigi

Mentre l’industria cinematografica è in pieno fermento nell’attesa dell’annuncio il 16 aprile della selezione ufficiale del 68mo Festival di Cannes (dal 13 al 24 maggio 2015), la memoria della settima arte pervade il salone d’onore del Grand Palais, a Parigi, per la mostra Lumière! Le cinéma inventé. Alle redini dei due eventi, lo stesso uomo, Thierry Frémaux, prosegue il suo lavoro su un doppio versante: mostrare sulla Croisette il meglio della produzione contemporanea (con una selezione cannense 2015 ancora in piena gestazione, di cui si dice solo un terzo sia definito) e valorizzare il patrimonio e la storia del cinema attraverso le iniziative dell’Institut Lumière (di cui il delegato generale cannense è direttore generale).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In occasione del 120mo anniversario del Cinematografo, il Grand Palais ospita una mostra dedicata all’invenzione-faro dei pionieri lionesi del cinema: Louis e Auguste Lumière. Un’ottima occasione per rivisitare o scoprire fino al 14 giugno la storia dell’immagine animata, dalle sue origini fino alle ultime tecniche di produzione e diffusione (come il passaggio dalla pellicola al digitale), senza dimenticare l’eredità dell’estetica Lumière presso i cineasti (da Renoir a Kiarostami, passando per Bresson, Rossellini, Tavernier, Pialat, ecc.) o ancora la mitologia delle sale cinematografiche. E per incarnare il legame tra passato e presente, Quentin Tarantino, Pedro Almodóvar, Paolo Sorrentino, Xavier Dolan, Jerry Schatzberg e Michael Cimino hanno rivisitato il primo film dei Lumière, L'uscita dalle officine, girandolo di nuovo, ciascuno a modo suo, sul sito originale dell’Hangar du Premier-Film a Lione.

Proiettati per intero al Grand Palais, i 1400 filmati Lumière girati tra il 1895 e il 1905 includono i dieci che hanno composto la prima proiezione pubblica al Salon Indien del Grand Café a Parigi il 28 dicembre 1895. Un ritorno alle origini che ricorda il posto privilegiato della Francia al centro del fenomeno cinematografico, un posto che rivendica tutt’oggi attraverso la solidità e la diversità di una produzione e una distribuzione aperte ai talenti degli altri paesi, e grazie alla portata mondiale del Festival di Cannes.

Organizzata dall’Institut Lumière, la mostra "Lumière! Le cinéma inventé" è sostenuta fra gli altri dal CNC.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250