Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PERSONAGGI Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Reazioni alla morte di Manoel de Oliveira

di 

- Dai politici ad alcuni dei suoi attori feticcio, la morte di Oliveira non ha lasciato nessuno indifferente

Reazioni alla morte di Manoel de Oliveira
Manoel de Oliveira

Nessuno sembrava credere - anzi nessuno sembrava voler credere - che Manoel de Oliveira non fosse immortale e in effetti ci ha lasciati ieri all'età di 106 anni (per saperne di più clicca qui). Il governo portoghese ha annunciato tre giorni di lutto nazionale e il Municipio di Porto, città natale di Oliveira, spesso fotografata e immortalata nei suoi film, ha dichiarato due giorni di lutto.

Oliveira, che una volta ha detto alla rivista francese Cahiers du Cinéma che credeva che in Portogallo ci fosse "una grande indifferenza verso la mia produzione", viene oggi ricordato da varie personalità, dai politici ai professionisti del cinema. Cineuropa raccoglie alcuni di questi tributi:

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Solo un personaggio singolare permetterebbe di guardare al mondo - e di guardare alla città di Porto - con gli occhi, la lente e lo spirito critico con cui Oliveira guardava alla vita e a tutto ciò che lo circondava."

Rui Moreira, Sindaco di Porto

"Oliveira ha portato con sé la memoria del 19° e del 20° secolo. Attraverso il suo cinema, ha sempre riflettuto sull'Umanità e sul Portogallo, visto all'interno di quell'Umanità. Per me, è forse la più grande figura del pensiero portoghese."

Margarida Gil, regista e presidente dell'Associazione Registi Portoghesi

"Questa perdita ci fa male, ma i grandi creatori non scompaiono mai. Rimangono per sempre."

Maria João Seixas, ex direttore del Museo del Cinema Portoghese

"Oliveira ci ha dato molto. Per 60 anni ci ha dato un'immagine del Portogallo come di un Paese di cultura - ma in realtà è incolto".

Mário Dorminsky, direttore del festival Fantasporto

"Manoel ci ha lasciato il più tardi possibile. Per chi rimane e per chi deve ancora emergere la cosa importante è la sua eredità: tutti i film che ha fatto. Sono tutti grandi film e durerà per decenni e secoli. Saranno parte del patrimonio culturale portoghese e mondiale; sono incomparabili ad altre cose fatte nel 20° secolo."

Pedro Borges, produttore/espositore

"Mio nonno ha reso il Portogallo vivo attraverso i suoi film"

Ricardo Trêpa, attore e nipote

"Manoel de Oliveira è stato un esempio di perseveranza e di lotta contro l'inerzia."

Carlos Tê, compositore/cantautore

"Sarà difficile per me vedere il mondo senza la sua luce. Ha avuto una vita lunga e incredibile. Il mio film preferito di Oliveira è La Valle del Peccato."

John Malkovich, attore

"Il mio amore per Manoel trascende la condivisione dell'arte. Si tratta di una perdita insopportabile, ma i ricordi che mi ha lasciato saranno sempre quelli felici. Ero un'attrice improbabile. Lui è il mio maestro e io sono la sua musa."

Leonor Silveira, attrice

(Tradotto dall'inglese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss