The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ISTITUZIONI Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Antonio Resines confermato presidente dell’Accademia del Cinema

di 

- In mancanza di avversari nella corsa alle elezioni anticipate in seno all’istituzione, l’attore cantabrico è confermato nell’incarico che ricopre dall’abbandono di González Macho

Antonio Resines confermato presidente dell’Accademia del Cinema
L'attore Antonio Resines

Da quando lo scorso 19 febbraio l’esercente/distributore/produttore Enrique González Macho, da quasi cinque anni presidente dell’Accademia del Cinema (è stato rieletto nel maggio 2014), ha annunciato le sue dimissioni per motivi personali (leggi la news), a occuparsi provvisoriamente dell’incarico è stato l'allora primo vicepresidente, l’attore Antonio Resines (60 anni), fino a nuove elezioni. Ma il termine per presentare le candidature è scaduto mercoledì scorso e quella di Resines è stata l’unica presentata, spalleggiato dalla cineasta Gracia Querejeta (che sostituisce la regista catalana Judith Colell e questo venerdì lancia Felices 140 [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gracia Querejeta
scheda film
]
) e il poliedrico  Edmon Roch (Goya del miglior produttore per Le avventure di Taddeo l'esploratore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e El niño [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniel Monzón
scheda film
]
). Così, il protagonista di La buena estrella (lavoro per il quale ottenne il Goya nel 1998) si conferma il presidente numero 13 dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Cinematografiche di Spagna.  

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche se il 9 maggio non ci saranno elezioni, sarà comunque necessario un atto formale di Ratifica dell’Assemblea e solo allora Resines sarà presidente per i prossimi quattro anni. L’attore seguirà la linea continuista di González Macho e tra i suoi progetti c’è la celebrazione del 30mo anniversario dei premi Goya, l’ottenimento di maggiori finanziamenti per l’istituzione attraverso la creazione di una fondazione e la concretizzazione di un progetto ambizioso: un archivio della memoria del cinema spagnolo.

Resines, quinto attore a ricoprire questa carica, è stato anche produttore di alcuni corti e film, come Chico & Rita [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Javier Mariscal, Tono Erra…
scheda film
]
del suo amico Fernando Trueba (secondo presidente dell’Accademia), ai cui ordini si metterà a breve per girare La reina de España, seguito di La niña de tus ojos, di nuovo al fianco di Penélope Cruz.

(Tradotto dallo spagnolo)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss