Grain (2017)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Mes Provinciales (2018)
Transit (2018)
Foxtrot - La danza del destino (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ISTITUZIONI Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Antonio Resines confermato presidente dell’Accademia del Cinema

di 

- In mancanza di avversari nella corsa alle elezioni anticipate in seno all’istituzione, l’attore cantabrico è confermato nell’incarico che ricopre dall’abbandono di González Macho

Antonio Resines confermato presidente dell’Accademia del Cinema
L'attore Antonio Resines

Da quando lo scorso 19 febbraio l’esercente/distributore/produttore Enrique González Macho, da quasi cinque anni presidente dell’Accademia del Cinema (è stato rieletto nel maggio 2014), ha annunciato le sue dimissioni per motivi personali (leggi la news), a occuparsi provvisoriamente dell’incarico è stato l'allora primo vicepresidente, l’attore Antonio Resines (60 anni), fino a nuove elezioni. Ma il termine per presentare le candidature è scaduto mercoledì scorso e quella di Resines è stata l’unica presentata, spalleggiato dalla cineasta Gracia Querejeta (che sostituisce la regista catalana Judith Colell e questo venerdì lancia Felices 140 [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gracia Querejeta
scheda film
]
) e il poliedrico  Edmon Roch (Goya del miglior produttore per Le avventure di Taddeo l'esploratore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e El niño [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniel Monzón
scheda film
]
). Così, il protagonista di La buena estrella (lavoro per il quale ottenne il Goya nel 1998) si conferma il presidente numero 13 dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Cinematografiche di Spagna.  

Anche se il 9 maggio non ci saranno elezioni, sarà comunque necessario un atto formale di Ratifica dell’Assemblea e solo allora Resines sarà presidente per i prossimi quattro anni. L’attore seguirà la linea continuista di González Macho e tra i suoi progetti c’è la celebrazione del 30mo anniversario dei premi Goya, l’ottenimento di maggiori finanziamenti per l’istituzione attraverso la creazione di una fondazione e la concretizzazione di un progetto ambizioso: un archivio della memoria del cinema spagnolo.

Resines, quinto attore a ricoprire questa carica, è stato anche produttore di alcuni corti e film, come Chico & Rita [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Javier Mariscal, Tono Erra…
scheda film
]
del suo amico Fernando Trueba (secondo presidente dell’Accademia), ai cui ordini si metterà a breve per girare La reina de España, seguito di La niña de tus ojos, di nuovo al fianco di Penélope Cruz.

(Tradotto dallo spagnolo)

VisionsDuReel_Home
Finale Plzen Springboard
Basque Cannes
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss