Western (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Austria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Crossing Europe: 160 film d'autore attraverseranno il continente

di 

- La 12ma edizione dell'evento di Linz, il secondo maggior festival cinematografico internazionale dell'Austria, si svolgerà dal 23 al 28 aprile

Crossing Europe: 160 film d'autore attraverseranno il continente
Between 10 and 12 di Peter Hoogendoorn

Dopo aver dedicato 11 anni al cinema d'autore e ai giovani registi di tutta Europa, il Crossing Europe Film Festival celebrerà la sua 12ma edizione nella città austriaca di Linz dal 23 al 28 aprile. L'evento presenterà non meno di 160 film, documentari e cortometraggi, tra cui 109 anteprime (42 delle quali saranno mondiali). Anche quest'anno, una delle intenzioni lodevoli del festival è quella di concentrarsi sui film dei cosiddetti "Paesi a bassa capacità" - vale a dire, le nazioni con un settore cinematografico più piccolo e sottosviluppato - così come sulle produzioni che non sono in grado di trovare spazio nel normale circuito delle sale nonostante il loro successo internazionale ai festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prova di ciò sono i film selezionati in entrambe le sezioni competitive - Finzione e Documentario. La prima accoglierà Radiant Sea [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Stefan Butzmühlen, Between 10 and 12 [+leggi anche:
trailer
intervista: Peter Hoogendoorn
scheda film
]
di Peter Hoogendoorn, Line of Credit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Salome Alexi, Self-Portrait of a Dutiful Daughter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ana Lungu, Barbarians [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivan Ikic
scheda film
]
di Ivan Ikic e The Long Way Home [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sergi Pérez
scheda film
]
di Sergi Pérez, come anche Chrieg [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Simon Jaquemet
scheda film
]
di Simon Jaquemet, vincitore del premio Max Ophüls, Hide and Seek [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Joanna Coates, che ha vinto a Edinburgo, What a Wonderful World [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anatol Durbală, premiato a Varsavia e The Lesson [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kristina Grozeva, Petar Va…
intervista: Margita Gosheva
scheda film
]
di Kristina Grozeva e Petar Valchanov, premiato a San Sebastián. Nel frattempo, un altro gruppo di giovani talenti competerà nella seconda sezione, con titoli come Flotel Europa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vladimir Tomic, Letters to Max [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Baudelaire e Evaporating Borders [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Iva Radivojevic, tra gli altri.

Crossing Europe presenterà anche un impressionante numero di sezioni parallele: tra queste, spicca la sezione European Panorama, con la sua variegata selezione delle più recenti produzioni del continente - da opere di finzione di registi affermati (Wild Life [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Cédric Kahn) e nuovi registi promettenti (A Blast [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Syllas Tzoumerkas
scheda film
]
di Syllas Tzoumerkas) a documentari all'avanguardia (The Visit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michael Madsen). Una sezione Special Panorama sulle questioni socio-politiche, un omaggio a Sergei Loznitsa, e alcune sezioni dedicate alle opere di registi emergenti europei e nazionali completano il programma del festival.

L'evento, diretto da Christine Dollhofer, ha accolto circa 20.000 visitatori l'anno scorso e punta a guadagnare ancor più terreno con l'edizione di quest'anno, rimanendo fedele alle sue idee iniziali. Cliccare qui per maggiori informazioni sul programma.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017