La ragazza senza nome (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Waves (2016)
Il più grande sogno (2016)
American Honey (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bárbara Lennie, star nel film d'esordio di Nely Reguera

di 

- Cominciano a maggio in Galizia le riprese di María (y los demás), opera prima della cineasta barcellonese con protagonista la vincitrice del Goya della miglior attrice

Bárbara Lennie, star nel film d'esordio di Nely Reguera
Bárbara Lennie, al Festival del Cinema di Malaga 2014 (© Juan Naharro Gimenez/Getty Images Europe)

Sebbene Bárbara Lennie abbia occupato nei primi tre mesi di quest’anno le copertine di tutti i giornali in Spagna e abbia conquistato vari premi cinematografici per il suo ruolo in Magical Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
, l’attrice madrilena continua a essere la musa del cinema indipendente. Javier Rebollo la vuole per il suo progetto La cerillera (che sta mettendo su con produzione francese, tedesca, svizzera e spagnola) e a maggio si metterà nelle mani di Nely Reguera per il debutto di questa autrice di cortometraggi barcellonese, 36 anni, nel mondo del lungometraggio: María (y los demás) [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nely Reguera
scheda film
]
, che si girerà in Galizia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Si tratta di una commedia drammatica e indipendente promossa da produttori che scommettono sui nuovi talenti spagnoli: la casa (anche) di distribuzione Avalon (che a breve lancerà Todo saldrá bien [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
e Victoria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sebastian Schipper
scheda film
]
), trionfatrice due mesi fa al festival di Malaga con 10.000 kms [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Marques-Marcet
scheda film
]
e Todos están muertos [+leggi anche:
trailer
intervista: Beatriz Sanchís
scheda film
]
, esordi, rispettivamente, di Carlos Marques-Marcet (Goya del miglior regista esordiente 2014) e Beatriz Sanchís (nominata nella stessa categoria). Dall’altra parte, Frida Films, compagnia galiziana che sta dietro i lavori di Adán Aliaga: La mujer del eternauta, El arca de Noé [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e il corto girato a New York El caminante, tratto dal fumetto di Taniguchi. Completa la produzione la catalana Promo Allanda e poi l’appoggio dell’ICAA, AGADIC (Xunta de Galicia) e della Televisione Galiziana.

Al fianco di Lennie in María (y los demás) ci saranno interpreti come José Ángel Egido e Julián Villagrán per mostrare il bivio davanti al quale si ritrova il personaggio del titolo, 35enne che ha le redini della sua famiglia e si occupa dei suoi fratelli da quando ne aveva 15, quando sua madre è morta; ora che suo padre sta per sposarsi, il mondo di questa donna orgogliosa, responsabile e vigile vacilla: un ruolo su misura per il talento di Bárbara Lennie, che il 24 aprile uscirà con Murieron por encima de sus posibilidades [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Isaki Lacuesta
scheda film
]
.

(Tradotto dallo spagnolo)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home