Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Nordisk Film premia un attore per la prima volta

di 

- Il principale premio annuale danese - del valore di DKK 1.000 per l'età della società - è andato alla pluripremiata attrice Danica Curcic

Nordisk Film premia un attore per la prima volta
L'attrice danese Danica Curcic con il Premio Nordisk Film (© Steen Brogaard)

L'attrice danese Danica Curcic è passata direttamente dalla Danish National School of Performing Arts al Royal Danish Theatre, dove per la sua prima stagione ha interpretato ruoli principali in Lulu di Frank Wedekind (per il quale ha ricevuto il Reumert Award della critica teatrale) e Romeo e Giulietta di William Shakespeare.

Prima di diplomarsi, è apparsa nella serie thriller Those Who Kill (2011) di TV2 Denmark e in The Bridge II del canale svedese SVT1 (co-prodotta col danese DR) e Wallander III (entrambi del 2013), aggiungendo successivamente diversi film alla lista. Recentemente, ha vinto sia il Robert della Danish Film Academy che il Bodil dei Danish Film Critics per il suo ruolo in Silent Heart [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del danese Bille August (2014).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mercoledì scorso (8 aprile), è stata la prima attrice ad essere insignita del Nordisk Film Prize, istituito dalla major danese nel 1996, che vale DKK 1.000 per l'età della società, quest'anno DKK 109.000 (circa €15.000); il premio è stato assegnato a registi e sceneggiatori danesi, come Lars von Trier, Anders Thomas Jensen e, nel 2014, Daniel Dencik.

Shooting Star al Festival di Berlino dello scorso anno (guarda l'intervista), l'attrice 29enne di origine serba, giunta in Danimarca quando aveva un anno, ha anche preso una laurea in Scienze del Cinema e dei Media all'Università di Copenhagen, e ha studiato per un anno in una scuola di recitazione in California. Attualmente è in scena con il dramma di Dencik Gold Coast [+leggi anche:
trailer
intervista: Daniel Dencik
scheda film
]
, del 19° secolo, dopo aver recitato in Long Story Short di May el-Toukhy.

"Ha un approccio davvero unico ai ruoli che interpreta di volta in volta. Si getta avventatamente nella creazione del personaggio, mettendosi a totale disposizione, senza compromettere o perdere l'essenza della persona. C'è una ragione per cui è così occupata, ma quando siamo con lei nel buio del cinema, il tempo si ferma," ha detto il regista danese Michael Noer, membro del comitato del premio.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring