Son of Sofia (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Semaine de la Critique

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Semaine annuncia la sua selezione

di 

- L'italoamericano Jonas Capignano e il francese Clément Cogitore in competizione. Wajeman, Louis Garrel e Vadepied fuori concorso

La Semaine annuncia la sua selezione
Ni le ciel ni la terre di Clément Cogitore

Due cineasti del Vecchio Continente parteciperanno alla competizione della 54ma Semaine de la Critique che si svolgerà dal 14 al 22 maggio nell’ambito del 68mo Festival di Cannes. Annunciato oggi tramite una conferenza stampa online (visionabile sul sito Internet della Semaine) dal delegato generale Charles Tesson, il programma dell’edizione 2015 include sette titoli in competizione (di cui sei opere prime).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Saranno in lizza per il Grand Prix della Semaine, l'italoamericano Jonas Carpignano con Mediterranea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
e il francese Clément Cogitore con la coproduzione franco-belga Ni le ciel ni la terre [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(The Wakhan
Front - leggi l’articolo). Si segnalano inoltre tre titoli coprodotti dall’Europa: Paulina [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(La patota) dell’argentino Santiago Mitre, La tierra y la sombra [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del colombiano César Augusto AcevedoDégradé [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dei palestinesi Tarzan e Arab Nasser. La competizione comprende anche un lungometraggio americano e uno canadese.

Il programma è completato da quattro lungometraggi di cui tre francesi: Les Anarchistes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Elie Wajeman (articolo - con protagonisti Tahar Rahim e Adèle Exarchopoulos) aprirà la Semaine fuori concorso, La vie en grand [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(già Adama) di Mathieu Vadepied (articolo) la chiuderà, e Les deux amis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Louis Garrel (leggi l'articolo) sarà presentato in proiezione speciale, così come il film coreano Coin Locker Girl.

Ricordiamo che la giuria della Semaine de la Critique 2015 sarà presieduta dalla cineasta israeliana Ronit Elkabetz.

Film d’apertura (fuori concorso):
Les Anarchistes - Elie Wajeman (FR) opera seconda

Competizione lungometraggi:
Ni le ciel ni la terre (The Wakhan Front) - Clément Cogitore (FR) opera prima
Mediterranea - Jonas Carpignano (IT/FR/US/DE) opera prima
Paulina (La patota) - Santiago Mitre (AR/BR/FR) opera seconda
La tierra y la sombra -  César Augusto Acevedo (CO/FR/NL/CL/BR) opera prima
Sleeping Giant - Andrew Cividino (CA) opera prima
Krisha - Trey Edwards Shults (US) opera prima
Dégradé - Tarzan et Arab Nasser (PS/FR/QA) opera prima 

Proiezioni Speciali – Lungometraggi
Les deux amis - Louis Garrel (FR) opera prima
Coin Locker Girl - Han Jun-hee (KR) opera prima

Film di chiusura:
La vie en grand - Mathieu Vadepied (FR) opera prima

Competizione cortometraggi:
Alles Wird Gut (Everything Will Be Okay) - Patrick Vollrath (DE/AT)
Boys (Pojkarna) - Isabella Carbonell (SE)
Command Action - João Paulo Miranda Maria (BR)
La Fin du dragon (The Dragon’s Demise) - Marina Diaby (FR)
The Fox Exploits the Tiger’s Might - Lucky Kuswa (ID)
Jeunesse des Loups Garous (Monsters Turn Into Lovers) - Yann Delattre (FR)
Love Comes Later - Sonejuhi Sinha (US)
Ramona - Andrei Crețulescu (RO)
Too Cool for School - Kevin Philips (US)
Varicella (Chickenpox) - Fulvio Risuleo (IT)

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes