Nico, 1988 (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Quinzaine des Réalisateurs/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bidegain e Falcon si uniscono a Garrel e Desplechin

di 

- Les Cowboys, Fatima, In the Shadow of Women e My Golden Years spiccheranno alla Quinzaine con Mustang

Bidegain e Falcon si uniscono a Garrel e Desplechin
Fatima di Philippe Faucon

Cinque produzioni maggioritarie francesi sono tra i 17 lungometraggi selezionati alla 47ma Quinzaine des réalisateurs (dal 14 al 24 maggio, nell'ambito del 68° Festival di Cannes). Dopo i primi annunci sulla presenza di due registi molto noti sulla scena internazionale con In the Shadow of Women [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Philippe Garrel (in apertura - leggi la news) e My Golden Years [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Arnaud Desplechin (news), un'opera prima molto interessante fa ora parte della selezione: la co-produzione franco-belga Les Cowboys [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Thomas Bidegain (articolo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sceneggiatore affermato (Il Profeta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard e Tahar Ra…
scheda film
]
, Un Sapore di Ruggine e Ossa [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard
scheda film
]
, Dheepan [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jacques Audiard
scheda film
]
, Saint Laurent [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Bertrand Bonello
scheda film
]
, La famiglia Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
, ecc.), Thomas Bidegain ha riunito per il suo passaggio dietro la macchina da presa un cast che comprende il belga François Damiens, Finnegan Oldfield, Agathe Dronne e l'americano John C. Reilly. Scritto dal neo-regista con Noé Debré, il film racconta di una famiglia affascinata dalla cultura country e dal Far West, che apprende, sgomenta, della scomparsa della figlia maggiore (arruolata nel movimento islamista) che suo padre e suo fratello cercheranno per anni... Prodotto da Alain Attal per Les Productions du Trésor con un budget di 7,99 M di €, Les Cowboys è co-prodotto da France 2 Cinéma e dai belgi di Films du Fleuve e Lunanime, pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, e sostenuto dall'anticipo sugli incassi del CNC. Il film sarà distribuito in Francia da Pathé, che si occupa anche delle vendite internazionali.

Nella selezione anche Fatima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Faucon
scheda film
]
di Philippe Faucon (articolo), 9° film di un regista habitué dei festival (L'Amour in sezione parallela a Cannes nel 1990, Samia in sezione parallela a Venezia nel 2000, La Trahison [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Dans la vie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
a Toronto nel 2005 e nel 2007, Désintégration [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
fuori concorso a Venezia nel 2011). Adattamento del regista di Prière à la lune di Fatima Elayoubi, il suo nuovo film riunisce nel cast Soria Zeroual, Zita Hanrot e Kenza Noah Aïche per una storia incentrata su una donna che vive da sola con le sue due figlie adolescenti, che si sacrifica per il loro futuro vivendo male la sua scarsa padronanza della lingua francese... Prodotto da Istiqlal Films per un budget di €2.570.000, Fatima è stato co-prodotto da Arte France Cinéma, Rhône-Alpes Cinéma e dai canadesi di Possibles Média, ed è stato sostenuto dall'anticipo sugli incassi del CNC, dalla regione PACA e dall'Acsé. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono state acquisite da Pyramide.

Una quinta produzione maggioritaria francese sarà in vetrina alla Quinzaine: Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
della turca Deniz Gamze Ergüven. Prodotto da Charles Gillibert per CG Cinéma con la Germania e la Turchia, la pellicola ha beneficiato di 1,3 M€ di budget, tra cui i pre-acquisti di Canal+ e Ciné+.

Infine, cinque co-produzioni minoritarie francesi saranno in mostra: The Brand New Testament [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
del belga Jaco Van Dormael (co-prodotto dalla Francia al 20% tramite Après le déluge, pre-venduto a OCS - distribuzione in Francia e vendite internazionali: Le Pacte), The Here After [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Magnus von Horn
scheda film
]
dello svedese Magnus von Horn (co-prodotto dalla Francia (11%) tramite Cinéma Defacto, supportato da Cinéma du monde del CNC), Peace to us in our Dreams [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sharunas Bartas
scheda film
]
del lituano Sharunas Bartas (co-prodotto da KinoElektron), Much Loved [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del marocchino Nabil Ayouch (venduto da Celluloid Dreams) e Arabian Nights [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Miguel Gomes
scheda film
]
del portoghese Miguel Gomes (news).

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss