Le Redoutable (2017)
Makala (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EVENTI Europa

email print share on facebook share on twitter share on google+

L’EFP lancia il Future Frames 2015 al Karlovy Vary

di 

- L’iniziativa Future Frames: Ten New Filmmakers To Follow presenterà dieci registi esordienti all’industria cinematografica

L’EFP lancia il Future Frames 2015 al Karlovy Vary
Peacock di Ondřej Hudeček

Dieci tra studenti e laureandi di cinema sono stati selezionati per partecipare all’European Film Promotion (EFP) nel nuovo programma Future Frames: Ten new filmmakers to follow della 50ma edizione del Karlovy Vary International Film Festival nella Repubblica Ceca (dal 3 all’11 luglio). Lavorando in stretta collaborazione con il festival, l’EFP presenterà i giovani registi e i loro film – tutte première ceche – al pubblico, all’industria cinematografica e alla stampa, durante l’evento di tre giorni (dal 5 al 7 luglio). “Dal momento che i giovani registi europei stanno giocando un ruolo sempre più significativo in un cinema europeo ancora in fase di sviluppo, siamo davvero motivati nel supportarli”, dichiara Martin Schweighofer, vice presidente dell’EFP e amministratore delegato dell’Austrian Film Commission.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I partecipanti sono stati nominati dai membri dell’organizzazione dell’EFP in base alle capacità artistiche, ai contenuti e al richiamo internazionale, mentre la KVIFF si è occupata della selezione finale. Questa nuova iniziativa, finalizzata alla creazione di una maggiore consapevolezza di un cinema europeo innovativo e delle talentuose promesse alla regia che ci stanno dietro, è finanziata da Europa Creativa – Programma Media dell’Unione europea e dalle rispettive organizzazioni dei membri dell’EFP. 

I registi selezionati presenteranno i loro film durante i giorni più carichi di eventi del festival. Collegamenti in rete con i produttori partecipanti, i distributori e gli agenti di vendita, un seminario tenuto da un regista famoso e una tavola rotonda con la partecipazione dei rappresentanti di una scuola di cinema forniranno l’opportunità di stabilire preziosi contatti a livello internazionale. 

I film presentati dai rispettivi registi nella Future Frames:                    
Patrick Vollrath - Everything Will Be Okay (Filmakademie Wien, Austrian Film Commission, Austria)
Raphaël Crombez - Perdition County (LUCA School of Arts, Flanders Image, Belgio)
Ondřej HudečekPeacock (FAMU – Film and TV School of Performing Arts, Czech Film Center, Repubblica Ceca)
Konstantina Kotzamani - Washingtonia (Aristotle University of Thessaloniki, Greek Film Centre, Grecia)
Mátyás Szabó - Border (Budapest University of Drama and Film, Magyar Filmunió, Ungheria)
James Fitzgerald - Skunky Dog (Institute of Art, Design and Technology, Irish Film Board, Irlanda)
Halfdan Ullmann Tøndel - Bird Hearts (Westerdals, Film and TV, Norwegian Film Institute, Norvegia)
Martina Buchelová - Green Line (Film and TV Faculty - Academy of Performing Arts Bratislava, Slovak Film Institute, Repubblica Slovacca)
Jerry Carlsson - All We Share (Akademin Valand Göteborg University, Swedish Film Institute, Svezia)
Moïra Pitteloud - The Offer (Filmschule HEAD Genève, Swiss Films, Svizzera)

Per trovare maggiori informazioni riguardo all’iniziativa clicca qui.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017