Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

I venditori francesi attendono l’onda buona

di 

- Zoom sulle line-up ultra diversificate delle società francesi di vendite internazionali presenti in forze all’appuntamento del Marché du Film cannense

I venditori francesi attendono l’onda buona
Dheepan di Jacques Audiard

Giocando in casa al Marché du Film del 68mo Festival di Cannes al via da oggi, le società francesi di vendite internazionali sono pronte a dimostrare ancora una volta il loro eccezionale dinamismo aperto alle cinematografie di tutto il mondo. Ricordiamo che Cineuropa ha già presentato le line-up di Wild Bunch (leggi l'articolo), StudioCanal (articolo), Pathé International (articolo), Gaumont (news), Films Distribution (articolo), Memento Films International (articolo), MK2 International (news), Pyramide (articolo), Doc & Film International (news), Le Pacte (articolo), Elle Driver (articolo), Les Films du Losange (articolo), UDI (news), Reel Suspects (news) e Indie Sales (leggi l'intervista a Nicolas Eschbach).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Celluloid Dreams vende un titolo in competizione, Dheepan [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jacques Audiard
scheda film
]
del suo connazionale Jacques Audiard (vendite condivise con Wild Bunch), e Much Loved [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Nabil Ayouch (prodotto dalla società parigina Les Films du Nouveau Monde e coprodotto dal Marocco) che avrà la sua prima mondiale alla Quinzaine des réalisateurs. Nella line-up figurano anche la prima di mercato di Ryuzo And His Seven Henchmen del giapponese Takeshi Kitano e le prevendite per il progetto d’animazione Les hirondelles de Kaboul di Zabou Breitman (tratto dal romanzo di Yasmina Khadra) e per il titolo in post-produzione The Woman in the Silver Plate [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Kiyoshi Kurosawa (con protagonista il francese Tahar Rahim).

Kinology vende Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
della turca Deniz Gamze Ergüven (produzione delegata della società francese CG Cinéma con la Turchia, la Germania e il Qatar) che sarà svelato anch’esso alla Quinzaine des réalisateurs. In line-up anche le prime di mercato di Un moment d'égarement [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-François Richet, Caprice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Emmanuel Mouret, Mune [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Benoît Philippon - Alexandre Heboyan, Hurricane 3D di Cyril Barbançon, Moonwalkers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Antoine Bardou-Jacquet e Nos femmes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Richard Berry.

Versatile vende Paulina [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’argentino Santiago Mitre (coproduce la società francese Full House), in competizione alla Semaine de la Critique, e avvia le prevendite per il film in post-produzione Sparrows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rúnar Rúnarsson
scheda film
]
 dell’islandese Runar Runarsson.

Wide Management vende Panama [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del serbo Pavle Vuckovic (articolo) che sarà presentato in proiezione speciale della Selezione Ufficiale, e due titoli in vetrina nel programma dell’ACID: La vanité [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lionel Baier
scheda film
]
dello svizzero Lionel Baier e Cosmodrama del francese Philippe Fernandez. Si segnala nella nutrita line-up (news) anche My Skinny Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sanna Lenken
scheda film
]
della svedese Sanna Lenken a Cannes Juniors.

TF1 International vende Asphalte [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Samuel Benchetrit (articolo - con Isabelle Huppert) che sarà presentato in proiezione speciale della Selezione Ufficiale. Cominciano anche le prevendite per due titoli in post-produzione: la commedia strampalata Babysitting 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(All Gone South) del duo francese Philippe Lacheau - Nicolas Benamou e il lungo canadese Two Lovers and A Bear di Kim Nguyen.

Alpha Violet vende la coproduzione franco-polacca Crache coeur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Julia Kowalski (articolo - prima mondiale sulla Croisette nel programma alternativo dell’ACID) e continuerà a lavorare sul resto della sua son line-up (news), in particolare lanciando le prevendite di Luxembourg, secondo lungometraggio di Myroslav Slaboshspytskiy (The Tribe [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

Bac Films, che svelerà al mercato La volante [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(The Assistant) del duo Christophe Ali - Nicolas Bonilauri (articolo) e Les chaises musicales (Musical Chairs) di Marie Belhomme (articolo – selezionato nel programma Cannes Junior), continuerà a prevendere su promo-reel Taj Mahal [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nicolas Saada
scheda film
]
 di Nicolas Saada, il thriller politico Le grand jeu (The Great Game) di Nicolas Pariser, e su teaser Full Contact [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’olandese David Verbeek.

Alfama Films conterà sulle prime di mercato di Cosmos [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Victória Guerra
scheda film
]
del polacco Andrzej Zulawski (articolo), Fou d'amour [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Ramos e An Outpost of Progress di Hugo Vieira da Silva, e prevenderà Jeunesse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Julien Samani (adattamento di un racconto di Joseph Conrad, le cui riprese sono terminate da poco con Kevin Azaïs nel cast), His Body di Benoît Jacquot (liberamente ispirato al romanzo di Don DeLillo e che sarà interpretato da Mathieu Amalric) e The Beautiful Days of Aranjuez [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Wim Wenders (con Reda Kateb – tratto da Peter Handke) che sono in pre-produzione, così come alcuni progetti in sviluppo: Le divan de Staline di Fanny Ardant (con Gérard Depardieu), Tropico di Giada Colagrande (su una sceneggiatura di Barry Gifford - con Willem Dafoe e Irène Jacob) e The Skating Rink di Valeria Sarmiento.

EuropaCorp prevenderà, fra gli altri, due film che ha prodotto: la commedia in pre-produzione Nine Lives di Barry Sonnenfeld (con Kevin Spacey, Jennifer Garner e Christopher Walken) e il thriller d'azione in fase di riprese The Lake di Steven Quale (sceneggiatura co-firmata da Luc Besson).

Molti altri venditori francesi saranno in attività al Marché du Film, come SND, Coproduction Office, Funny Balloons, Rezo Films, Premium Films, Pascale Ramonda e New Morning Films, che ha aggiunto alla sua line-up il titolo in post-produzione A Sailor's Tale del polacco Marcin Latallo, il lungo britannico Creditors [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ben Cura e la coproduzione americano-danese Everything's Gonna Be Pink di Roni Ezra.

(Tradotto dal francese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017