La ragazza senza nome (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
Un padre, una figlia (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
Things to Come (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Paesi Bassi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lo Hubert Bals Fund sostiene dieci nuovi progetti

di 

- Otto sono supportati nell'ambito della sceneggiatura e dello sviluppo, mentre due sono stati selezionati per il primo turno del programma di co-produzione Netherlands Film Fund + HBF

Lo Hubert Bals Fund sostiene dieci nuovi progetti
Il nuovo progetto della regista Saodat Ismailova riceverà sostegno alla sceneggiatura e allo sviluppo

Nel suo turno della primavera 2015, lo Hubert Bals Fund (HBF) dell'International Film Festival Rotterdam ha selezionato otto progetti che riceveranno sovvenzioni per sceneggiatura e sviluppo fino ad un importo di €80.000. Inoltre, due progetti provenienti dalla Turchia e dal Nepal, rispettivamente co-prodotti dalle aziende olandesi Topkapi Films e Waterland Film, sono anche stati selezionati per il primo turno del programma di co-produzione Netherlands Film Fund + HBF 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Gli otto progetti selezionati per il sostegno alla sceneggiatura e allo sviluppo sono Barzagh di Saodat Ismailova (Uzbekistan), Beauty and the Dogs di Kaouther Ben Hania (Tunisia), Brief Story from the Green Planet di Santiago Loza (Argentina), The Fever di Maya Da-Rin (Brasile), Killing the Dead di Hugo Gimenez (Paraguay), Sick Sick Sick di Alice Furtado (Brasile), Tehran: City of Love di Ali Jaberansari (Iran) e The Three Missing Policemen di Ju Anqi (Cina).

Inoltre, due co-produzioni olandesi riceveranno sostegni di produzione di €50.000, forniti dal Netherlands Film Fund. White Sun [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il secondo film del regista nepalese Deepak Rauniyar, è una co-produzione tra Aadi Production (Nepal), Louverture Films (USA) e Waterland Film (Paesi Bassi). Something Useful è il terzo lungometraggio del regista di Istanbul Pelin Esmer, i cui film precedenti, 10 to 11 [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Watchtower [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
, sono stati proiettati all'IFFR. L'azienda olandese Topkapi Films lo co-produce, insieme a Mars Prodüksiyon (Turchia), Sinefilm (Turchia) e Les Films de L'Après-Midi (Francia).

Fondata nel 1989, l'HBF mira ad offrire sostegno finanziario ai progetti di lungometraggi provenienti da Africa, Asia, America Latina, Medio Oriente e parte dell'Europa orientale. Sono stati sostenuti finora oltre 1.000 film.

(Tradotto dall'inglese)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs