La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La papesse Jeanne in fase di produzione

di 

- Agathe Bonitzer e Grégoire Tachnakian nel cast del primo lungometraggio di Jean Breschand. Un film prodotto da La Huit Production

La papesse Jeanne in fase di produzione
L'attrice Agathe Bonitzer

Riprese in Corsica in dirittura d'arrivo per La papesse Jeanne, il primo lungometraggio di finzione di Jean Breschand che ha al suo attivo più di una decina di cortometraggi e documentari (in particolare sugli artisti e soprattutto su Theo Angelopoulos). Nel cast figurano Agathe Bonitzer (particolarmente apprezzata in Coming Home [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, La Religiosa [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Guillaume Nicloux
festival scope
scheda film
]
, o Quando Meno Te L'Aspetti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominata al Lumière 2013 come Miglior Rivelazione per A Bottle In The Gaza Sea [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, e che presto ritroveremo in Tout de suite maintenant - vedi news) e Grégoire Tachnakian (apprezzato in La fille du 14 juillet [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
). 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Jean Breschand, la sceneggiatura inizia da qualche parte in Europa, nel IX secolo. Jeanne è la figlia di un monaco errante che segue nei suoi viaggi. Alla sua morte, la ragazza trova rifugio in un convento, dove diventa amanuense. Lì incontra il grande amore della sua vita, Fromentin, un giovane monaco scaltro con cui fugge. Uniti dall'amore, viaggiano per un mondo senza legge, dove i culti antichi e quelli nuovi si sovrappongono. Finché si trovano ad aver a che fare con la follia omicida degli uomini. E Fromentin uccide un uomo, prima di morire a sua volta. Comincia quindi una nuova vita per Jeanne. La giovane donna sottomette chi incontra e conquista Roma. Al Laterano, l'anziano Leone IV riconosce le sue qualità. Inoltre, quando il papa muore, diventa chiaro per tutti: la donna è stata eletta come suo successore...

Prodotto da Stéphane Jourdain per La Huit Production, La papesse Jeanne è co-prodotto da Cined Production e Les Films d'Ici. Sostenuto dagli anticipi sugli incassi del CNC e dalla Fondazione Gan per il Cinema, il film è inoltre supportato dalla regione Corsica in cui è girato tutto il film (dal 18 maggio al 12 giugno all'Ile Rousse, a Capo Corso e a Corte). La distribuzione per la Francia e le vendite internazionali sono in fase di trattativa. 

La Huit Production ha presentato quest'anno nella sezione Forum della Berlinale Viaggio Nella Dopo-Storia di Vincent Dieutre, regista di cui la società parigina ha prodotto gli ultimi tre film (Orlando Ferito - Roland blessé nel 2013 e Jaurès [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
nel 2012).

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring