Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Vendite/Norvegia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Nessun premio a Cannes per Louder than Bombs - ma è stato venduto a 92 Paesi

di 

- CANNES 2015: Il terzo film di Joachim Trier - primo contendente norvegese alla Palma d'Oro da 36 anni a questa parte - è diventato il film drammatico best-seller del Paese di tutti i tempi

Nessun premio a Cannes per Louder than Bombs - ma è stato venduto a 92 Paesi
Louder than Bombs di Joachim Trier

Louder than Bombs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Trier
scheda film
]
del norvegese Joachim Trier, interpretato da un cast internazionale composto da Gabriel Byrne, Isabelle Huppert, Jesse Eisenberg e Devin Druid - primo titolo norvegese in competizione al Festival di Cannes dopo 36 anni - non ha raccolto nessun premio, ma è stato concesso in licenza a 92 Paesi in tutto il mondo dall'agenzia di vendite internazionali parigina Memento Films International.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Per quanto ne so, il film d'animazione di Ivo Caprino The Pinchcliffe Grand Prix (1975) e il film d'azione Kon-Tiki [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(2012) di Espen Sandberg e Joachim Rønning sono gli unici film norvegesi che hanno venduto di più; Louder than Bombs è certamente il film drammatico più venduto di tutti i tempi, e ci sono ancora territori a cui venderlo", ha detto il produttore norvegese Thomas Robsahm, che ha realizzato la produzione in lingua inglese con Sigve Endresen e Joshua Strachan, per la Motlys di Oslo.

Il terzo lungometraggio di Trier è stato acquistato da The Orchard (per gli USA), Soda Pictures (per il Regno Unito e l'Irlanda), Sharemill (Australia e Nuova Zelanda), MFA (Germania), Stadtkino (Austria), Golem (Spagna), Teodora (Italia ), Remain in Light (Benelux), Frenetic (Svizzera e Liechtenstein), Alambique (Portogallo), Seven Group (Grecia e Cipro), Scanorama (Paesi Baltici), Provzglyad (Russia e CSI), Megacom MCF (ex Jugoslavia), Film Point Group (Polonia), Vertigo (Ungheria), Macondo (Romania), Bir Film (Turchia), Lev Cinema (Israele), Falcon (Medio Oriente), Sole (America Latina), Golden Scene (Hong Kong e Macao) , Media Asia (Cina), Green Narae (Corea del Sud), Maison Motion (Taiwan) e Picture Works (India).

Co-prodotto da Alexandre Mallet-Guy della parigina Memento Films, dalla danese Nimbus Film, e dalle aziende statunitensi Animal Kingdom, Beachside Film e Bona Fide, il film co-scritto dal collaboratore di sempre di Trier, lo scrittore-regista norvegese Eskil Vogt, sarà distribuito in patria da SF Film e uscirà in Norvegia il prossimo ottobre.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250