Spoor (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
The Square (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Yvan Attal gira Heureux en France

di 

- Cast XXL per un film che denuncia i cliché dell’antisemitismo. Una produzione La Petite Reine che sarà distribuita in Francia da Wild Bunch

Yvan Attal gira Heureux en France
Il regista Yvan Attal

Benoît Poelvoorde (nominato ai César 2005 e 2006 del miglior attore; apprezzato di recente in Tre cuori [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benoît Jacquot
scheda film
]
e Le tout nouveau testament [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
), Valérie Bonneton (vista in Piccole bugie tra amici [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Eyjafjallajökull [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
e Jamais de la vie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Dany Boon (attore-regista star di Giù al Nord [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Niente da dichiarare [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Supercondriaco [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Charlotte Gainsbourg (premio dell’interpretazione a Cannes nel 2009, nominata quattro volte al César della miglior attrice, sugli schermi di recente in Tre cuori, Samba [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Every Thing Will Be Fine [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
), Denis Podalydès (nominato al César 2012 del miglior attore per La conquête [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nelle sale da ieri in Comme un avion [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Grégory Gadebois (César 2012 della miglior promessa per Angèle et Tony [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato al César 2014 del miglior attore per Mon âme par toi guérie [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
; ammirato l’anno scorso a Venezia in Le dernier coup de marteau [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), François Damiens (nominato ai César 2011 e 2014 del miglior ruolo secondario per Il truffacuori [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
e Suzanne [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Katell Quillévéré
festival scope
scheda film
]
, e al César 2015 del miglior attore per La famiglia Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
; apprezzato a maggio sulla Croisette in Les Cowboys [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Gilles Lellouche (protagonista di recente di La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e L'enquête [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), senza dimenticare il regista stesso: gli attori più popolari di Francia sembrano esserci tutti nel nuovo lungometraggio di Yvan Attal, Heureux en France.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film, le cui riprese sono cominciate il 26 maggio, è il quarto lungometraggio del regista dopo Mia moglie è un’attrice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(nominato al César 2002 della miglior opera prima), Ils se marièrent et eurent beaucoup d’enfants (2004) e Do Not Disturb [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(scoperto a Toronto nel 2012). Yvan Attal ha deciso stavolta di firmare un film a sketch (di cui ha scritto la sceneggiatura con Emilie Frèche) denunciando in modo umoristico i cliché vecchi e nuovi dell’antisemitismo.

Prodotto da Thomas Langmann per La Petite Reine Production, Heureux en France è stato pre-acquistato da Canal+ e beneficia del sostegno delle Sofica SofiTvCiné 3 e Palatine Etoile 13. Le riprese, che si sono svolte dal 26 maggio al 10 giugno in Israele (con Lama Films alla produzione esecutiva), proseguiranno dal 18 giugno al 31 luglio a Parigi. La distribuzione nelle sale francesi sarà garantita da Wild Bunch.

La Petite Reine, che ha al suo attivo anche The Artist [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michel Hazanavicius
scheda film
]
e il dittico su Mesrine (Nemico pubblico n.1 - L'istinto di morte [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e L’ora della fuga [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), lancerà nelle sale (via Mars Distribution) il 24 giugno Un moment d'égarement [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-François Richet (con protagonisti François Cluzet e Vincent Cassel).

(Tradotto dal francese)

Astra
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss