Jupiter's Moon (2017)
120 battements par minute (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Fine équipe: Magaly Richard-Serrano si immerge nell’hip-hop

di 

- La regista sta girando il suo secondo lungometraggio, una produzione Blue Monday con musiche composte da Oxmo Puccino

La Fine équipe: Magaly Richard-Serrano si immerge nell’hip-hop
La regista Magaly Richard-Serrano

Dopo essersi fatta notare con la giovane pugilessa del suo primo film Dans les cordes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2007), la regista Magaly Richard-Serrano torna al cinema dopo una parentesi televisiva (che le è valsa premi a Luchon e a La Rochelle) con La Fine équipe [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, attualmente in fase di riprese e incentrato sulle disavventure di un gruppo hip-hop guidato da una donna. Nel cast figurano Annabelle Lengronne (vista in Une vie meilleure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Cédric Kahn
scheda film
]
e Mercuriales [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), William Lebghil (The Fighters - Addestramento alla vita [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Thomas Cailley
scheda film
]
), Ralph Amoussou (nominato al César 2009 della miglior promessa per Aide-toi, le ciel t'aidera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, visto in Diaz [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniele Vicari
scheda film
]
e in Des étoiles [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
), Jackee Toto e Doudou Masta. Da notare che le musiche originali sono composte dal celebre rapper Oxmo Puccino (incoronato ai Victoires de la Musique nel 2010 e 2013 nella categoria "miglior album di musica urbana").

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Claude Le Pape (nominata al César 2015 della miglior sceneggiatura originale per The Fighters) e Magaly Richard Serrano, la sceneggiatura racconta la tournée della speranza di Varek, un buffo gruppo hip-hop. Leader è Stan, Eliane è il suo vero nome: 30 anni passati a perfezionare la sua arte. I suoi alleati si contano sulle dita di una mano: suo fratello minore di due metri che preferirebbe una vita normale, due amici della cité un po’ arrugginiti e un nuovo DJ bianco, mentre loro sono tutti neri. Dalle piccole sale degli hotel di periferia, Varek andrà più lontano del previsto. E Stan, non proprio dove credeva. E’ il loro momento di gloria…

Prodotto da Nathalie Mesuret e Bertrand Gore per Blue Monday Productions, La Fine équipe beneficia del sostegno dell’anticipo sugli incassi del CNC, dei pre-acquisti di OCS (prima finestra) e di Ciné+, del sostegno delle regioni Ile-de-France e Alta Normandia, del sostegno della Sofica Cofinova, del fondo Images de la diversité e del dipartimento Val de Marne. Le riprese, cominciate con una settimana a Parigi, sono proseguite per tre settimane in Alta Normandia, e ora torneranno nella capitale per altre tre settimane. La distribuzione nelle sale francesi è fissata al secondo semestre 2016 da Version Originale/Condor. Le vendite internazionali saranno guidate da Other Angle Pictures.

Blue Monday Productions, la cui filmografia include Goodbye Morocco [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Paradis Perdu [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
e L'Oiseau [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, ha attualmente in post-produzione A peine j'ouvre les yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leyla Bouzid
scheda film
]
di Leyla Bouzid (distribuzione Shellac, in data da fissarsi) e la produzione belgo-francese Le coeur régulier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vanja d’Alcantara (leggi l'articolo - con Isabelle Carré, Niels Schneider e Fabrizio Rongione nel cast - distribuzione Version Originale/Condor, in data da fissarsi).

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes