Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Repubblica Ceca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Regista ceco combatte la pirateria offrendo il suo film più famoso gratis

di 

- Il film ceco The Can, tra i preferiti del pubblico, è ora accessibile gratuitamente come gesto anti-pirateria del suo regista

Regista ceco combatte la pirateria offrendo il suo film più famoso gratis
Il regista Tomáš Vorel

La popolarità di The Can, commedia di formazione di Tomáš Vorel del 2007, non accenna a diminuire, ancora oggi. Sebbene la continua popolarità del film sia qualcosa da celebrare, è anche un'arma a doppio taglio, in quanto il film è diventato oggetto di molteplici attività di pirateria. Una copia illegale è apparsa alcune settimane dopo l'anteprima, quando qualcuno lo registrò nel cinema ed emerse un DVD del film prima della sua uscita ufficiale. Come per la sua popolarità, la sua circolazione illegale non è tuttora svanita. Il tentativo di Vorel di proteggere il suo lavoro è culminato recentemente nel suo rendere accessibile l'intero film su un canale YouTube pubblico, su cui vanta già più di 300.000 visualizzazioni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"È la nostra risposta ai siti di condivisione loschi ed ai portali in cui The Can è disponibile illegalmente e senza licenza, e sempre in pessima qualità. The Can è su YouTube nella migliore qualità HD in cui è stato girato. YouTube è attualmente l'unico portale sovranazionale rispettabile che onora il Copyright Act," dice Vorel a Cineuropa. Il film era ed è anche accessibile attraverso vari servizi di streaming (iTunes ed altri più orientati sulla dimensione locale); tuttavia, "Il consumo di The Can su iTunes è minuscolo - dieci visualizzazioni al mese. Su YouTube, totalizza 10.000 visualizzazioni al giorno", osserva Vorel mentre giustifica la sua decisione di ricorrere ad una piattaforma pubblica, aggiungendo: "Il modello VoD non attecchisce nella Repubblica Ceca."

Cineuropa ha chiesto una dichiarazione alla Czech Anti-Piracy Union. Ha detto: "La Czech Anti-Piracy Union sostiene e accoglie tutte le nuove piattaforme di distribuzione legali e i loro sforzi. Si tratta di un esperimento interessante per i film più vecchi proiettati normalmente. YouTube è il portale video più visitato al mondo, e anche se il guadagno per singola visualizzazione è minimo comparato al numero elevato di potenziali utenti, un certo tipo di film può generare profitti su YouTube accanto alla distribuzione classica." Vorel guadagnerà almeno una quota dei profitti dalle pubblicità visualizzate durante il film, anziché nulla in caso di circolazione illegale del film. C'è stata un po' di speculazione circa l'arrivo del fornitore di contenuti on-demand americano Netflix e sul suo cambiare la situazione. A questo proposito, Vorel risponde: "CzechFlix è quasi pronto in Repubblica Ceca, quindi vedremo cosa accadrà". Si riferisce alla recente istituzione di un "servizio di abbonamento online che offre show televisivi esclusivi cechi e slovacchi e film al pubblico al di fuori della Repubblica Ceca e della Slovacchia."

(Tradotto dall'inglese)

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss